Mercoledì 19 Settembre 2018

Nella tarda mattinata, gli agenti del Commissariato di Civitavecchia, diretto dal Dr. Giovanni LUCCHESI, hanno denunciato in stato di libertà due nomadi rumene, sorprese in flagrante furto in danno di un anziano civitavecchiese. la volante del Commissariato, transitando nei pressi del parcheggio sulla trincea ferroviaria, notava una situazione sospetta all’interno di un’autovettura dove erano seduti tre individui.

Share |

Da domenica 6 è iniziato un servizio volontario da parte della CRI comitato di Santa Marinella e Ladispoli che nelle giornate di sabato e domenica in orario 10-12 e 16-18 ha messo a disposizione due volontari muniti di bicicletta che pattuglieranno il lungo mare Marco Polo - Lungomare regina Elena e Lungomare Marina di Palo . I volontari riconoscibili dalla tipica divisa della CRI sono muniti di defibrillatore, e cassetta di primo soccorso

Share |
Ultima modifica il Lunedì, 07 Luglio 2014 08:10

Un’area di circa 3 ettari di terreno avvolta dalle fiamme. L’incendio, scoppiato, intorno alle 13,30 mentre la Famiglia Tabacchini era a pranzo, racconta Biagio, eravamo a tavola e abbiamo sentito come un crepitio, mi sono affacciato dalla finestra, è ho visto le fiamme già altissime nel mio campo di grano. In pochi attimi, è scoppiato l’inferno, le fiamme si stavano  avvicinando pericolosamente alla mia abitazione

Share |

Galleria immagini

View the embedded image gallery online at:
http://centromareradio.it/?start=5446#sigProGalleria94ba398464
Ultima modifica il Domenica, 06 Luglio 2014 18:34

”Qui posso…naturalMente” ha aperto la stagione estiva degli spettacoli del Comune di Ladispoli, che ha creduto fortemente nel progetto, al punto di dare il via libera alla nuova emozionante quanto coinvolgente location, il Bosco di Palo. Lo spettacolo infatti si è mosso in simbiosi con l’ambiente esterno, con la natura che in questo affascinante luogo esplode in tutta la sua forza.

Share |

Galleria immagini

View the embedded image gallery online at:
http://centromareradio.it/?start=5446#sigProGalleria1aa98bfcb3
Ultima modifica il Domenica, 06 Luglio 2014 08:50

INTERVISTA AUDIO IN ESCLUSIVA SCARICABILE IN FONDO  L'AMMINISTRAZIONE DI CERVETERI STA COLLABORANDO CON LA CAPITANERIA DI PORTO L'ACEA  E L'ARPA PER CERCARE DI CAPIRE DOVE SONO I PROBLEMI , CHI AVRA' FATTO DEGLI ALLACCI ABUSUVI NE RISPONDERA' PENALMENTE, L'OBIETTIVO DELL'AMMINISTRAZIONE DI CERVETERI E QUELLO DI SANARE E RISOLVERE QUESTE SITUAZIONI NON  PIU ACCETTABILI, VEDIAMO COSA EMERGERA' DALLE INDAGINI E POI CHI HA SBAGLIATO NE RISPONDERA'

Share |

Galleria immagini

View the embedded image gallery online at:
http://centromareradio.it/?start=5446#sigProGalleria03cbcba5c0
Ultima modifica il Sabato, 05 Luglio 2014 16:08

Nella tarda mattinata di ieri, 4 luglio, gli agenti del Commissariato di Civitavecchia, diretto dal Dr. Giovanni LUCCHESI, hanno denunciato in stato di libertà il 48enne di origini piemontesi C.M., residente a Civitavecchia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, essendo stato sorpreso in possesso di gr. 32,8 di hashish, nonché di una bilancia di precisione.

Share |

 

Cerveteri. 10 anni nella lista del patrimonio Unesco per la Necropoli della Banditaccia e quella di Tarquinia.

Share |
Ultima modifica il Venerdì, 04 Luglio 2014 19:08

In un recente comunicato, firmato Fabrizio Pederiva e Giada Laganà, apparso sugli organi di stampa, apprendiamo la notizia ufficiale della loro uscita dal Movimento 5Stelle.

Share |

Nell’ambito dell’indagine  procedimento condotta dalla Stazione Carabinieri Civitavecchia , circa presunti maltrattamenti e sospetti decessi all’interno della struttura RSA BELLOSGUARDO di Civitavecchia, negli anni 2011-2013, nella mattinata odierna sono state eseguite tre ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari a carico dei responsabili della struttura, C.S. 57enne, C.M. 27enne e V.R. 61enne, nonché è stata applicata la misura interdittiva della sospensione dai pubblici uffici a carico di una dirigente della ASL RM/F.

Share |
Ultima modifica il Sabato, 05 Luglio 2014 10:11

Ripartono i saldi. L’auspicio è che possano consentire una boccata d’ossigeno alla economia romana, sofferente per i morsi della crisi. Le tasche dei romani non dispongono di molto denaro e, quindi, questa occasione va gestita con la massima attenzione. Proprio perché c’ è crisi, occorre che i comportamenti siano impeccabili e tutelino chi è più debole, cioè i cittadini. Ecco perché è utile seguire i suggerimenti del vademecum predisposto dalla Federconsumatori di Roma e del Lazio.

Share |

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.