Martedì 14 Luglio 2020

GIOVEDI 31 DICEMBRE SALA SANTA CECILIA ORE 22 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA Repliche SABATO 2 GENNAIO 2016 SALA SANTA CECILIA ORE 21 DOMENICA 3 GENNAIO SALA SANTA CECILIA ORE 21 Gigi Proietti ritorna a grande richiesta, dopo 7 spettacoli sold out a Luglio Suona Bene 2015, per festeggiare il capodanno con Cavalli di battaglia, uno spettacolo che raccoglie i suoi intramontabili successi. Un'occasione unica, dunque, per vedere in scena l’artista poliedrico, da sempre in grado di contaminare i più diversi generi in un'unica performance. Parti recitate si alterneranno a parti cantate e saranno accompagnate da un gruppo musicale diretto dal M° Mario Vicari e da Marco Simeoli e Claudio Pallottini, affezionati attori che oramai da diversi anni collaborano con Gigi. Anche Susanna e Carlotta, le due figlie dell'artista, sorprenderanno il pubblico con le loro qualità vocali e con la vis comica.

Share |
Ultima modifica il Venerdì, 01 Gennaio 2016 21:45

Il Sindaco Crescenzo Paliotta in merito all'atto vandalico di ieri sera In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Mercoledì, Dicembre 30, 2015 6:58

Il tentativo di incendio della macchina del consigliere Fierli è avvenuto mentre era in corso la seduta di Consiglio sul Documento di Programmazione Triennale. E' accaduto mentre i consiglieri alle 22 del 29 dicembre lavoravano per il futuro della nostra città. La scena è stata registrata dalle telecamere e il tentativo è fallito: siamo fiduciosi che le forze dell'Ordine sapranno individuare il responsabile di questo atto teppistico e vandalico. Esprimiamo la nostra solidarietà al consigliere Fierli e assicuriamo tutti che il nostro lavoro continua senza pressioni o timori. Coloro che riescono a speculare anche su questi episodi dovrebbero riflettere sulla gravità delle loro parole.

Share |
Ultima modifica il Mercoledì, 30 Dicembre 2015 07:01

A fuoco la vettura del Consigliere Stefano Fierli durante la seduta del consiglio In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Dicembre 29, 2015 21:15

Durante la seduta del Consiglio Comunale che si stava svolgendo nella sede del Comune di Ladispoli ignoti hanno tentato di appiccare il fuoco alla vettura del Consigliere Stefano Fierli, regoarmente parcheggiata, come riferiscono alcuni testimoni, sembra che due o più persone con fare sospetto si sono avvicinati alla mini del consigliere per poi fuggire rapidamente , dopo alcuni istanti una fiammata si sprigionava dalla ruota posteriore destra, le urla dei passanti hanno fatto sì che l'intero consiglio Comunale e la polizia Locale si precipitassero a spegnere l'incendio, poi l'arrivo dei Vigili del Fuoco e Carabinieri, sul terreno uno straccio imbevuto di benzina, il consigliere Fieli in una prima dichiarazione si dichiara esterrefatto , spero che sia una bravata non riconducibile alla mia persona, 

Share |
Ultima modifica il Martedì, 29 Dicembre 2015 21:36

È stato assegnato a Maria Assunta Ciavarella il premio “TalentItalia” nell’ambito di un concorso nazionale che si è tenuto in Puglia, in provincia di Lecce. La scrittrice che attualmente risiede a Ladispoli ed ha 31 anni ha presentato un racconto dal titolo “Distanza rivelatrice” che pone l’accento sul viaggio, in questo caso si potrebbe tranquillamente affermare anche un viaggio interiore.

Share |

CAPODANNO (QUASI) SENZA BOTTI: OLTRE 850 COMUNI ITALIANI LI VIETANO In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Dicembre 29, 2015 17:00

L’OIPA: “NON SI TRATTA DI DIVIETI AL DIVERTIMENTO, MA DI UN IMPORTANTE SEGNO DI RISPETTO PER LA VITA E LA LIBERTA’ DI UOMINI E ANIMALI” L’associazione diffonde il decalogo per proteggere gli animali dal terrore derivato dallo scoppio dei petardi Torino, Catania, Follonica, Messina, Fermo, Ancona, Milano, Bolzano, Cortina D’Ampezzo e potremmo proseguire a lungo perché sono oltre 850 i comuni italiani che hanno emesso un’ordinanza contro i botti di Capodanno. Decisioni importanti (anche se ancora lontane dall’essere risolutive) che non possiamo che applaudire sia nell’ottica della salvaguardia dell’incolumità delle persone che della preservazione della vita animale. Parliamo di vita perché sia gli animali selvatici che quelli domestici corrono il forte rischio di morire letteralmente di paura: animali anziani colti da infarto, selvatici che vagando disorientati si schiantano contro alberi, muri o cavi elettrici, cani e gatti di casa che colti dal terrore fuggono e si perdono finendo spesso investiti dalle auto

Share |

M5S LADISPOLI: BOTTI DI FINE ANNO: UN PERICOLO PER L'UOMO E NON SOLO In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Dicembre 29, 2015 16:55

Il Meet Up per il Movimento 5 Stelle di Ladispoli ritiene insufficiente e tardiva l’ordinanza emessa dal sindaco Paliotta che ridimensiona l’uso dei “botti” nel periodo festivo. Un’ordinanza che doveva essere emessa da tempo, come chiedeva il 5 Stelle, si rileva inutile per la tutela e la sicurezza dei cittadini e degli animali e finisce col creare una concentrazione temporale che rischia di trasformare la città in una polveriera impazzita. Chi garantirà l’osservanza dell’ordinanza? Oppure ognuno farà come gli pare tanto i controlli e la sicurezza sono un optional a Ladispoli?

Share |
Ultima modifica il Martedì, 29 Dicembre 2015 17:03

Oggi si festeggia la memoria di Tommaso Becket, Cancelliere del Regno, con Enrico II e arcivescovo di Canterbury che difronte al dilemma della scelta tra la coerenza con i principi a cui aveva giurato fedeltà e le pressioni “politiche” accompagnate da promesse di potere, non si fece corrompere fino a pagare con la reclusione e poi con la morte. E’ una figura affascinante, anche un po’ romanzata, ma che esprime in modo esemplare i principi di “coerenza” e della “fedeltà” ai valori, fino al punto da ritenerli superiori rispetto a qualsiasi vantaggio materiale o di posizione. Persino superiori alla propria libertà e alla vita.

Share |

La Direzione Aziendale , in relazione ai fatti occorsi in data 24 c.m. nel Pronto Soccorso dell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia, comunica di aver richiesto e già ottenuto una relazione scritta ai diretti interessati e di aver disposto una verifica interna, che è già in corso.

Share |

SORPRESI CON OLTRE 1000 RICCI DI MARE: SANZIONATI DAI CARABINIERI In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Dicembre 29, 2015 14:19

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nella pomeriggio del 28 u.s., hanno sanzionato per 4.000 €, due persone del luogo, già note alle Forze dell’Ordine, per attività ittica non autorizzata.

Share |

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.