Martedì 20 Agosto 2019

Jova Beach Party, annunciata nuova data a Policoro

Mercoledì, Dicembre 19, 2018 23:40

Il mare del comune di Policoro in provincia di Matera ospiterà  la nuova data del concerto di Jovanotti

Share |

LADISPOLI: SALTA IL CONCERTO DI JOVANOTTI

Mercoledì, Dicembre 19, 2018 18:32

IL CANTANTE LO ANNUNCIA SUI SOCIAL

Share |

Il Natale è un periodo di festa e di gioia, ma non per tutti. Purtroppo c’è chi passa il Natale in ospedale, per problemi di salute, e non può stringersi insieme ai propri cari.

Share |

Si è tenuto ieri l'incontro tra il Comune di Ladispoli, presente il sindaco Alessandro Grando, lo staff organizzativo del Jova Beach Party, e gli enti tecnici che dovranno pronunciarsi sulle autorizzazioni.

Numerose sono le criticità emerse circa la realizzazione dell'evento sulla spiaggia di Torre Flavia, tali da richiedere la convocazione di un tavolo tecnico.

Secondo i rappresentanti di Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale, Arsial e Lipu (Lega italiana protezione uccelli), che hanno partecipato alla riunione, l’evento costituirebbe un pericolo per l’ambiente e per la biodiversità. Da questi è stata quindi espressa la ferma contrarietà alla localizzazione del concerto a Torre Flavia, e la disponibilità a valutare soluzioni alternative solo in presenza della valutazione d'incidenza.

La vendita dei biglietti per il concerto di Jovanotti prosegue a tutt’oggi anche se nessun permesso è stato rilasciato. (v. https://goo.gl/XTACZz)

Nella mattinata di ieri si è svolto anche un “siparietto”: i partecipanti della riunione, alcuni neppure invitati ufficialmente, sono stati costretti - loro malgrado e senza preavviso - a spostarsi dall’Aula consiliare alla Palude, e viceversa, solo per assistere all'orazione del Sindaco Grando in difesa di quello che lui stesso ha definito un "intervento culturale".

E’ questa una vicenda in cui colpisce l'assoluta mancanza di rispetto dell’organizzazione del concerto e dell’Amministrazione comunale di Ladispoli nei confronti dell'ambiente: sembrano non accorgersi dell'altissima posta in gioco. A rischio è la sopravvivenza stessa del Monumento Naturale, del suo habitat ricco di biodiversità. E spostare la manifestazione a 200 metri di distanza dai siti di nidificazione, come proposto dall’Amministrazione e dallo staff di Jovanotti, non è affatto una soluzione.

A questo punto ci rivolgiamo a Jovanotti, artista conosciuto per una certa sensibilità ambientale, affinché - dopo la visita del suo staff in Oasi - rinunci alla sua esibizione nella delicata e preziosa spiaggia di Torre Flavia. Sarebbe una grande lezione di educazione ambientale, anche per i nostri amministratori.

Fare un passo indietro Lorenzo "non è paura di cadere, ma voglia di volare" esattamente come per il Fratino e noi ci "fidiamo di te"

Share |

 

Passa per Palazzo Valentini, nel pieno centro di Roma, tra le luminarie natalizie, il rilancio del turismo del litorale nord di Roma e del lago di Bracciano.
Share |

NATALE A BRACCIANO

Mercoledì, Dicembre 19, 2018 9:02

A Bracciano il prossimo fine settimana, dal 21 al 23 dicembre, sarà caraterrizato da Natale a Bracciano, la kermesse che si ripete dopo il primo successo nel ponte dell'Immacolata. Mercatini, giochi e musica animeranno piazza IV Novembre,

Share |

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.