Mercoledì 18 Settembre 2019

Due sono gli argomenti che hanno tenuto banco questa settimana: il prossimo concerto di Jovanotti a Cerveteri e la veemente richiesta di ACEA tesa a “incorporare” l’acquedotto Comunale di Ladispoli.

Share |

L’amministrazione comunale di Ladispoli informa che domenica 14 luglio il lungomare di Marina di San Nicola - Lo Scrigno del Tirreno, sarà intitolato a Sergio Leone grande Maestro del Cinema mondiale. La cerimonia, che si svolgerà alla presenza del Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, avrà inizio alle ore 19,30 ed avverrà nella Piazzetta della Marina.

“L’importante evento, realizzato grazie alla bella collaborazione messa in campo fra il Comune di Ladispoli ed il Consorzio di Marina di San Nicola presieduto da Roberto Tondinelli, - spiega Francesca Lazzeri, assessore al Commercio ed Attività Produttive, Servizi Informatici, Servizi Anagrafici e Comunicazione - vedrà la gradita presenza di Federico Polimanti, nipote di Sergio Leone, e di Roberto Girometti e Andrea De Rosa, maestranze che collaborarono col grande Maestro del Cinema Italiano”.  Annunciata anche la presenza attori ed amici del Maestro del Cinema Italiano, Sergio Leone, che in queste ore stanno confermando la loro presenza all’evento. Tra questi sicuramente l’attore Lorenzo Renzi e l’amico di una vita, Arnaldo Gioacchini, nostro concittadino. “C’è attesa anche per una bella sorpresa – conclude l’assessore Lazzeri – non escludiamo un intervento di Carlo Verdone.”

Share |

 

«Il ragno violino è un animale schivo e solitario spiega il dott. Maurizio Paolo Soave del Centro antiveleni - non esistono dati che comprovino che il morso del ragno violino è potenzialmente mortale per individui sani: nel 2015 e nel 2017 si sono verificati due decessi in Italia, causati dalle gravi patologie preesistenti dei due pazienti».

Share |

Saranno celebrati sabato  nella chiesa centrale di via Duca degli Abruzzi  i funerali del giovane Ruben, il ragazzo deceduto dopo essere caduto dal balcone dell'appartamento  dove abitava. Il giovane,dopo aver dimenticato le chiavi casa all'interno della stessa, si arranpicava lungo i muri esterni, ma purtroppo cadeva rovinosamente a terra, battendo la testa.. A nulla  sono valsi i tentativi dei sanitari per salvargli la vita.I Parenti avevano anche disposto la donazione degli organi. Per chi volesse accompagnarlo in questo ultimo viaggio, i funerali si svolgeranno sabato alle 15.30 nella chiesa centrale di Ladispoli.

Share |

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.