Martedì 16 Ottobre 2018

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAL Progetto Legalità

Martedì, Dicembre 06, 2016 16:37

Progetto Legalità: riduzione contributi elettorali, per chi? Oggi ci siamo recati presso gli uffici comunali e abbiamo avuto modo di apprezzare la disponibilità dei dipendenti per assicurare il regolare svolgimento delle operazioni elettorali relative al referendum sulla riforma costituzionale, compresa la consegna “a vista” dei certificati elettorali per i cittadini che li avessero smarriti. In quella circostanza abbiamo appreso di una sensibile riduzione dello stanziamento (oltre il 60% in meno) previsto, da parte del Ministero dell’Interno, per la retribuzione del lavoro straordinario. Questa improvvisa decisione del Ministero, peraltro comunicata soltanto nel giorno di ieri, genera preoccupazione tra i dipendenti, in particolar modo quelli che effettivamente e in modo diretto si sono curati delle operazioni elettorali e anche oggi assicurano la loro presenza poiché il Comune, difficilmente riuscirà ad assicurare la liquidazione dei compensi previsti a ciascuno di loro. Per questa ragione, poiché il provvedimento di individuazione dei dipendenti aventi diritto allo “straordinario elettorale”, per ragioni inspiegabili e poco etiche, include un numero di dipendenti che supera quello di chi effettivamente si dedica alle operazioni elettorali, prevedendo, persino il rimborso a favore di dirigenti dell’ente che prestano servizio in altri settori e che, con molta probabilità, oggi, non si recheranno al lavoro, né hanno fornito alcuna prestazione in materia elettorale, si chiede all’Amministrazione Comunale di volere assicurare il pagamento delle ore effettivamente prestate, con particolare riguardo per i dipendenti delle categorie più basse che non fruiscono di altre forme di benefici economici.

 

Giuseppe Corbo

Candidado Sindaco

Progetto Legalità – Ladispoli città

Share |
Read more

All’Alberghiero di Ladispoli si parla di Educazione al consumo consapevole e di grani antichi. Il 5 e 6 Dicembre, presso l’Istituto Professionale di via Federici si svolgerà un Convegno sui frumenti duri e, in particolare, sul “Senatore Cappelli”, la cultivar ben nota ai “bio-consumatori”, ottenuta dal genetista Nazareno Strampelli nel 1915 presso il Centro di Ricerca per la Cerealicoltura di Foggia e dedicata al Marchese Raffaele Cappelli, Senatore del Regno d’Italia. Il grano duro Cappelli, ancora coltivato soprattutto nell’Italia meridionale (in Basilicata, Puglia e Sardegna) è utilizzato per la produzione di pasta, pizza e pane biologici.

Share |
Read more

L'olimpionico Ladispolano Andrea Pellegrini,  vince il titolo di campione del mondo di scherma , nell'ultima tappa conclusiva svoltasi a Pisa. Andrea ha battuto il rivale di sempre Jordan nella Categoria A del fioretto Maschile. In totale nella manifestazione delle paraolimpiadi erano presenti 150 atleti provenienti da 16 nazioni

Share |
Read more

Ho da poco ricevuto copia della proposta di legge presentata dai Consiglieri regionali di Cuoritaliani Malcotti, Sabatini e Cangemi, nella quale si richiede lo stanziamento di 2 milioni di euro, da parte della Regione Lazio, da destinare alle zone colpite dagli eventi atmosferici di eccezionale portata dello scorso 6 novembre, nello specifico Ladispoli e la zona di Cesano.

Share |
Read more

Diretta radio fm 97.3. Invito  a partecipare alla seduta del Consiglio Comunale che si terrà presso l’Aula Consiliare “Fausto Ceraolo” Piazza Falcone, 1, Ladispoli,  per il giorno28 settembre 2016 ore 21:00, e in seconda convocazione per il giorno 29 settembre 2016 ore  21:00, per discutere i seguenti:

Share |
Read more

Il presidente del Consiglio comunale, Emanuele Cagiola, informa i cittadini che è convocata in adunanza straordinaria in prima convocazione per il giorno 15 settembre alle ore 21,00, una seduta della massima assise civica di Ladispoli.

Share |
Read more

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.