Domenica 19 Novembre 2017

“Il Consiglio comunale del 27 novembre lancerà un messaggio forte e chiaro sul gravissimo fenomeno della violenza sulle donne. Attraverso una seduta aperta ci confronteremo con i cittadini di Ladispoli per ribadire come l’amministrazione comunale sia in prima linea per la prevenzione e la lotta contro qualsiasi forma di sopraffazione psicologica e fisica”.

Share |
Read more

Nella Sala del Nostromo del Castello di Santa Severa, domenica scorsa si è inaugurata la Stagione concertistica “Castello Armonico” dell'Associazione Massimo Freccia, realizzata dalla Regione Lazio, Lazio Crea, CoopCulture e Orchestra giovanile Massimo Freccia.

Share |
Read more

Allerta meteo per le prossime 24 - 36 ore

Lunedì, Novembre 06, 2017 19:27

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di allerta meteo con indicazioni che sul Lazio dalle  prime ore di domani martedì 7 novembre,  per le successive 24-30 ore, sono previste precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale specie sui settori costieri meridionali.

Share |
Read more

“E’ il momento di mettere ordine nelle Case popolari di Ladispoli e di andare a controllare la situazione e lo stato di diritto delle 80 famiglie che vi alloggiano”.

Share |
Read more

Quelle del Consigliere Ardita sono certamente parole dettate dalla rabbia per il furto subito dalla famiglia di un caro amico tragicamente scomparso. Frasi da censurare, molto probabilmente scritte senza riflettere, che non rispecchiano il pensiero della Giunta e del Consiglio comunale tutto. Frasi che offendono una intera comunità che a Ladispoli conta migliaia di cittadini perfettamente integrati.

Share |
Read more

 

Ecco il comunicato del PD di Ladispoli che riportiamo integralmente . Come si fa a non rimanere allibiti rispetto alle parole e ai toni usati dal consigliere Giovanni Ardita sui social in merito all’ignobile e gravissimo episodio quale il furto nell’abitazione in zona Monteroni? Se è doveroso che la Città tutta dimostri solidarietà e vicinanza alla famiglia coinvolta, è altresì importantissimo condannare le espressioni dell’ardito consigliere il quale, lancia sui social parole d’odio ed incitamento alla violenza nei confronti dell‘intera comunità romena associando dei connazionali al furto prima ancora che si conosca la vera identità dei malviventi. Il tutto a dispetto del ruolo che ricopre e della mozione sulla violenza nei social - votata all’unanimità nella massima assise cittadina durante il Consiglio comunale del 25 Ottobre u.s.

Il binomio “romeni-ladri” o “romeni-zingari” è degno della peggior propaganda razzista (e su questo la legge parla chiaro) con l’aggravante di insulti impronunciabili e del tutto indegni di una carica istituzionale rappresentativa (sic.). Al di là dei ben 6 “like” ricevuti, il comportamento del consigliere va comunque censurato onde evitare che si verifichino episodi analoghi in futuro.

Ma oltre alla discussione sui social e il dibattito in corso, ci piacerebbe conoscere la risposta dei circa 7.000 romeni residenti a Ladispoli che contribuiscono con le imposte locali a far crescere il nostro territorio permettendo anche al Leone della Destra di riceverne i servizi. Anziché ruggire ed ottenere risultati risibili ci piacerebbe che il consigliere s’impegnasse a reperire fondi per la formazione della Polizia Locale e per aumentare i controlli notturni, quelli utili per prevenire furti.

Circolo PD Ladispoli

 

Share |
Read more

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.