Sabato 15 Dicembre 2018

E’ partito nella seconda metà dello scorso dicembre un nuovo screening previsto dalla ASL ROMA F per i residenti nel proprio territorio. Dopo l’esperienza ormai consolidata da molti anni per il tumore della mammella, peraltro con ottimi risultati in ambito regionale, e l’avvio dalla scorsa estate dello screening sul tumore del colon retto, stavolta ad essere avviata è l’indagine pilota nel Distretto di Bracciano sul papilloma virus per la prevenzione del cancro del collo dell’utero (o della cervice uterina).. Il cancro della cervice uterina anche se ha un minor impatto in termini di mortalità rispetto sia al tumore della mammella sia a quello del colon retto comporta un carico di malattia molto impegnativo.

Share |
Read more

“A seguito di un sopralluogo effettuato oggi insieme all’assessore all’Ambiente Cini e all’assessore ai Lavori Pubblici Caroccia, abbiamo constatato che all’interno del canale in viale del Lago di Traiano, all’altezza del cavalcavia che conduce verso la via Portuense, c’è una presenza di idrocarburi, di cui ancora non si è compresa la provenienza

Share |
Read more

 

Spettabile Redazione, il Movimento Civico di Idee e Cultura “INSIEME”, sigla “INS.”, rappresentato dal Presidente Diego CORRAO ai fini dell'affermazione dellacultura della legalitàla libertà di espressione e di pensiero, comunica che il brutale attacco terroristico avvenuto il 7 gennaio 2014 a Parigi (Francia), sferrato senza alcuna pietà contro la libertà e la democrazia, è un evidente avviso rivolto a Noi tutti Cittadini dell'Unione Europea e al Mondo Interoin quanto con una ferocia implacabile e puntuale, l'assalto finalizzato alla strage è stato posto in essere nei confronti di Cittadini dell'Unione Europea,

Share |
Read more

Una fiaccolata contro il vile atto terroristico nei confronti dei colleghi francesi del settimanale Charlie Hebdo e dei poliziotti massacrati ieri a Parigi: a promuoverla, per oggi, giovedì 8 gennaio, alle 18, a Roma, è la Federazione nazionale della stampa italiana, insieme all'Ordine dei giornalisti, nazionale e del Lazio, all'Associazione Stampa Romana, al Sindacato Giornalisti della Calabria, alle associazioni #giornaLista, Stampa Libera e Indipendente associazioni Non Ora Quando, Articolo 21, Acli, Arci, European Alternatives, Libera informazione, Ossigeno e alle altre sigle che stanno via via aggiungendosi. Per testimoniare la reale fratellanza tra giornalisti italiani e francesi e levare, insieme, un grido di dolore di fronte ad una tragedia che atterrisce l'intero mondo della stampa, in queste ore nel mirino del terrorismo. E la paura, crescente, è palpabile soprattutto nelle redazioni romane. L'appuntamento è, dunque, a Piazza Farnese, davanti all'Ambasciata di Francia (angolo Via dei Baullari), dove la Fnsi invita tutti, giornalisti e cittadini, a ritrovarsi per dare vita ad una manifestazione in nome della libertà di stampa e a tutela del lavoro giornalistico. L'iniziativa si va ad aggiungere alle tante che si stanno moltiplicando in tutto il mondo. Un bagno di solidarietà che si sta moltiplicando soprattutto attraverso i social network. Da subito con l'hashtag lanciato ieri da Parigi #JesuisCharlie, mentre stamane Papa Francesco ha twittato #PrayersForParis.

Share |
Read more

Mostra di pittura alla Biblioteca comunale

Giovedì, Gennaio 08, 2015 8:51

L’amministrazione informa che presso la sala conferenze della biblioteca comunale "Peppino Impastato" di via Caltagirone il giorno 10 dicembre alle ore 17,30 si svolgerà la manifestazione "Astratto e concreto". Una mostra di pittura degli artisti Irene e Paolo Montagnolo che resterà aperta fino al 15 gennaio 2015. Da segnalare la direzione artistica dell'evento di Maria Teresa Calabria e la presenza durante il vernissage di Simone Di Cataldi, musicista, Walter Caputi, attore, Viviana Ayla, danzatrice e insegnante, Stella, catering.

Share |
Read more

Il perdurare della situazione di carenza del personale medico pediatrico che nei giorni scorsi ha reso necessaria la sospensione delle attività del reparto di Pediatria e conseguentemente del Punto Nascite nell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia, renderà indispensabile una rimodulazione delle attività pediatriche e neonatali che pertanto, da lunedì 5 gennaio , saranno garantite per 12 ore diurne sette giorni su sette, e ciò fino all'assunzione in servizio delle risorse umane indispensabili ad assicurare la copertura del servizio 24 ore su 24.

Share |
Read more

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.