Domenica 16 Giugno 2019

Plauso all’Antitrust e alla Guardia di Finanza per aver appurato le pratiche commerciali scorrette di Telecom, H3G, Wind e Vodafone, da noi denunciate Adiconsum alle aziende:ora dovete concordare con le Associazioni Consumatori le modalità per restituire il maltolto ai consumatori

Share |
Read more

L’amministrazione informa che sono state ultimate tutte le procedure che consentono alla Provincia di Roma l’avvio dei lavori di costruzione del nuovo impianto sportivo coperto, accanto all’Istituto alberghiero di Ladispoli.

Share |
Read more

L’Amministrazione comunale di Ladispoli ha preso parte al Consiglio comunale aperto convocato il 21  gennaio presso l’aula consiliare del Comune di Fiumicino.All’ordine del giorno  il tema dell’oleodotto e la necessità di istituire un coordinamento o tavolo istituzionale tra le Amministrazioni comunali che territorialmente sono attraversate dall’impianto.

Share |
Read more

L’Amministrazione comunale rende noto che il sindaco Paliotta ha emesso un’ordinanza che regolamenta il  conferimento da parte dei cittadini e delle attività economiche dei rifiuti solidi urbani all’interno dei cassonetti raccolta per le zone non ancora raggiunte dal servizio porta a porta.

Share |
Read more

LADISPOLI : ARIANNA NON PERDONA (foto - Video)

Giovedì, Gennaio 22, 2015 12:27

Da oggi e' in dotazione alla Polizia Locale di Ladispoli "ARIANNA" il sistema mobile di rilevazione delle infrazioni al codice della strada, in particolare rileva in tempo reale l'assicurazione non pagata o la revisione non effettuata, un sistema che sfrutta la tecnologia del Tutor, oggi il collaudo dell'apparato , con un semplice ipad l'Agente sa istantaneamente se l'auto che in quel momento sta transitando è in difetto. Automobilisti avvisati Arianna e' spietata  non fallisce un colpo, l'unico neo di questo nuovo apparato mobile è che per il momento non rileva le targhe straniere

Share |
Read more

Il sistema di monitoraggio "vibro-acustico" è pronto sul tratto di oleodotto tra Pantano di Grano e Seram Fiumicino. Un sistema che permetterebbe un rilevamento più puntuale su qualsiasi tentativo di effrazione e di intervento non autorizzato sull’oleodotto.
Lo ha annunciato Eni Spa nel corso del Consiglio comunale straordinario di Fiumicino convocato sul sequestro dell'oleodotto Civitavecchia-Fiumicino  al quale hanno partecipato i rappresentanti istituzionali dei Comuni Roma Capitale, Civitavecchia, Ladispoli, Cerveteri, delle società ENI S.p.A., Aeroporti di Roma, Raffineria di Roma e SERAM S.p.A., e della Capitaneria di Porto.

Share |
Read more

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come  disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie nella sezione relativa alla PRIVACY.