Martedì 19 Settembre 2017

Rifiuti: la sindaca Raggi cerchi spazi per gli impianti nel proprio Comune In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)
Martedì, Maggio 16, 2017 11:19

 L’ipotesi avanzata dalla sindaca Raggi, come responsabile di Città Metropolitana, di trattare i rifiuti della città di Roma in Comuni del nostro territorio confinanti con Ladispoli va contro ogni logica.

Il Comune di Roma è uno dei più estesi di Europa e ha nel suo territorio tutti gli spazi necessari per realizzare impianti in base ai rifiuti che produce la città.

I Comuni del nostro territorio hanno già intrapreso il cammino della raccolta differenziata (Ladispoli ha già superato da tempo il 70% nella differenziazione dei rifiuti) ed è questa la strada che deve percorrere anche il Comune di Roma con più velocità.

Siamo solidali con i Comuni di Cerveteri e Fiumicino, individuati dalle ipotesi fatte da Città Metropolitana, e parteciperemo ad ogni iniziativa che sarà organizzata a difesa del territorio e dei cittadini.

Share |