Sabato 16 Dicembre 2017

Cerveteri aderisce al Bando Regionale per i finanziamenti per i piani di sviluppo nelle zone rurali In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Giovedì, Settembre 07, 2017 8:10

Oltre al Comune Cerite, anche Allumiere, Canale Monterano, Blera, Manziana e Tolfa, che sarà Comune capofila. L’Assessore Ferri: ‘opportunità preziosa per il nostro territorio a forte vocazione rurale’ La Giunta comunale di Cerveteri ha approvato con Deliberazione n.114 del 30 agosto 2017

la partecipazione al Bando Regionale ‘Finanziamento per la stesura di piani di sviluppo dei Comuni e dei Villaggi situati nelle zone rurali e dei servizi comunali di base’, da realizzare nell’ambito dei PPI relativi alle tipologie di operazione della Misura 7 del PSR Lazio 2014/2020. Oltre a Cerveteri, hanno aderito al bando il Comune di Tolfa, che rappresenterà l’Ente capofila, Allumiere, Manziana, Canale Monterano e Blera.

“Un bando davvero importante, un’opportunità per il nostro territorio che ha la maggior parte della sua estensione in zone rurali – ha detto Riccardo Ferri, Assessore all’Agricoltura del Comune di Cerveteri. Questo rappresenta solamente il primo passo per l’accesso ai finanziamenti messi a disposizione dalla Regione Lazio. A breve infatti, il Comune di Tolfa, che sarà il capofila dell’iniziativa, istituirà con la consulenza tecnico-amministrativa del GAL, con il quale abbiamo già avuto proficui incontri, un ufficio del piano di sviluppo intercomunale tra tutti i Comuni aderenti al bando, al fine di ottimizzare al meglio le richieste da presentare”.

“Obiettivo del Bando – ha dichiarato Riccardo Ferri – è quello di favorire lo sviluppo locale nelle zone rurali attraverso la predisposizione di piani di sviluppo per la realizzazione di infrastrutture e di servizi di base nelle aree rurali e al rinnovamento dei villaggi rurali e alle attività finalizzate al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi e paesaggi rurali”.

Share |