Sabato 16 Dicembre 2017

Ladispoli: A maggio la Prima Fiera del Mare In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Dicembre 01, 2017 16:24

"Uno degli obiettivi prioritari dell’amministrazione del sindaco Grando è la valorizzazione della principale risorsa della nostra città. Il mare, che rappresenta il volano fondamentale per rilanciare turismo ed economia ricettiva”.

Con queste parole il vice sindaco ed assessore al demanio marittimo, Pierpaolo Perretta, ha annunciato la pianificazione della “Prima Festa del Mare” di Ladispoli, evento che si svolgerà alla fine del mese di maggio nell’ambito di un cartellone che comprenderà manifestazioni sportive, stand gastronomici con i prodotti del territorio e del mare, seminari e congressi inerenti le attività turistiche e marinare di Ladispoli.

“Uno dei risultati a cui puntiamo – prosegue Perretta – riguarda la giusta attribuzione che per la prima volta sarà dedicata al lungomare della nostra città.  Una fascia costiera lunga otto chilometri, nota per la sua sabbia ad alto contenuto ferroso, fondali digradanti e sabbiosi, le ampie spiagge libere e i numerosi stabilimenti balneari che ogni anno ospitano migliaia di turisti. Con la delibera approvata dalla Giunta comunale è stato conferito mandato al responsabile funzionario direttivo di riferimento, entro il termine di trenta giorni, di attuare il conseguente iter di coordinamento attivando gli eventuali uffici coinvolti e di predisporre gli atti per l'organizzazione della Fiera. Le date previste sono a ridosso della stagione estiva, dal 25 al 27 maggio.

L'evento, realizzato in collaborazione con associazioni locali e nazionali, sarà un contenitore di natura fieristica dedicata, il mare e la costa saranno celebrati attraverso numerosi eventi che saranno dislocati nelle zone principali di tutto il territorio di Ladispoli. Gli stand, tutti settoriali, saranno dislocati per il centro cittadino, anche quelli enogastronomici presenti saranno specializzati in sea food, vale a dire la somministrazione di prodotti provenienti dal mare”.

Share |