Martedì 16 Gennaio 2018

La Sezione ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) di Ladispoli e Cerveteri a congresso In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)
Mercoledì, Gennaio 10, 2018 7:54

Come precedentemente annunciato, al termine del percorso iniziato con la partecipatissima riunione preparatoria del 24 novembre scorso, si terrà venerdì 12 gennaio alle ore 17,00 presso la Casa del Popolo di Ladispoli di Via Rimini 10, il congresso fondativo della Sezione ANPI

(Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) di Ladispoli e Cerveteri. Durante l’incontro verranno eletti gli organi statutari dell’Associazione (Direttivo, incarichi di Segreteria, Presidenza e del tesoriere) e verranno fissate le linee guida dei futuri impegni ed iniziative. Questo incontro vuole essere la prima risposta democratica e di mobilitazione ad un pericolo fascista, che nei nostri comuni è diventata urgente, soprattutto per le scorrerie e per la cultura di violenza ed il clima di intolleranza che si manifesta soprattutto sui “social”, dove, in certi casi, si arriva a rivendicare apertamente (e, spesso anche in barba alle leggi vigenti), continuità con i metodi e le politiche che nel secolo scorso avevano portato l’Italia, nel baratro della dittatura prima e della guerra poi. La Sezione ANPI che sarà intitolata alla figura di Domenico Santi (“Memmo il calzolaio”), oppositore del regime e combattente per la libertà, anche quando il nostro territorio era invaso dall’occupante nazista tedesco, vuole quindi essere un punto fermo di vigilanza e stimolo democratico e di partecipazione attiva, nonché centro di diffusione di conoscenza e cultura in particolare per i giovani che saranno presenti negli organismi direttivi della sezione, con ruoli ed incarichi di primissimo piano, operando una saldatura tra vecchie e nuove generazioni di partigiani.

Share |