Lunedì 10 Dicembre 2018

STRANIERO SI RIFIUTA DI SCENDERE DALL’AUTOBUS, POI AGGREDISCE I CARABINIERI CHE LO ARRESTANO In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Marzo 12, 2018 22:42

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato C.H., 19enne, cittadino del Gambia, in Italia senza fissa dimora, per lesioni violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.

Nello specifico i Carabinieri della Stazione di Civitavecchia P.le e quelli dell’Aliquota Radiomobile, sono intervenuti presso il deposito dei trasporti pubblici del CO.TRAL. in quanto, un giovane straniero aveva deciso di non voler scendere dal mezzo pubblico, al termine del turno di servizio.

Il ragazzo è stato più volte invitato, prima dall’autista e successivamente dai militari, a scendere dal bus. Dopo vari tentativi per spingerlo a scendere, il ragazzo è andato in escandescenze ed ha aggredito i militari colpendoli con calci e pugni, e danneggiando anche lo specchietto di un’auto di servizio dei carabinieri, ma è stato poi bloccato ed ammanettato.

Dopo l’arresto il 19enne è stato accompagnato in caserma e trattenuto, in attesa del rito direttissimo.

Share |