Domenica 22 Luglio 2018

IL PRESIDENTE MATTARELLA, CONFERISCE IL TITOLO DI “CAVALIERE AL MERITO” A GENNARO PELUSO DEL FAMOSO VAPOFORNO DI VIA DUCA DEGLI ABRUZZI In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Domenica, Maggio 20, 2018 13:46

Un anno fa, nel Giugno 2017, l'allora Sindaco Paliotta, su iniziativa del delegato al Commercio Pietro Ascani, avanzò la proposta al Consiglio dei Ministri della nomina di Cavaliere al Merito della Repubblica per Gennaro Peluso , ancora in attività come Maestro panificatore presso il famoso Vapoforno di via Duca degli Abruzzi.

Le verifiche da parte dell’apposito Ufficio della Presidenza del Consiglio sono state approfondite ma rapide e già il 27 Dicembre 2017 è stato approvato il Decreto di nomina. Sono dovuti passare altri pochi mesi per altre formalità burocratiche e finalmente una settimana fa è arrivata a Gennaro la lettera Ufficiale di nomina ,con l'invito a recarsi Mercoledì prossimo  al Quirinale, dove sarà il Presidente della Repubblica a consegnare le insegne ai nuovi Cavalieri al Merito . Un riconoscimento ampiamente meritato da Gennaro, per il suo altissimo livello di professionalità e per l'impegno quotidiano che ancora mette
nel suo lavoro. Gennaro è nato ad Ercolano 80 anni fa e fin da piccolo ,aveva 9 anni, cominciò a frequentare i forni della panificazione di Ladispoli, in particolare quello di Renzo Valeri ,uno dei primissimi nella nostra
città. Era sempre a via Duca degli Abruzzi ma dal lato opposto della strada rispetto all'attuale Vapoforno
.
Nel 1956, con l'intervento di tecnici e ingegneri tedeschi, fu realizzato un vapoforno del tutto particolare. Occupa un’intera parete, ricoperta di maioliche bianche, lo spazio per la cottura è profondo 
quattro metri ed è uno dei pochi impianti ancora esistenti in Europa. Fatto più di 60 anni fa e mai fermato da guasti o cattivo funzionamento. Lo sanno bene i tantissimi Ladispolani che frequentano con piacere il
Vapoforno di Gennaro, affiancato da trenta anni da Giancarlo Marchionne, che di Gennaro è diventato l'erede dell’antica e preziosa arte della panificazione.

 

Share |
Ultima modifica il Domenica, 20 Maggio 2018 15:18