Mercoledì 19 Settembre 2018

Asl Roma 4: Procedono i lavori di ammodernamento dell’ospedale Padre Pio di Bracciano In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Luglio 03, 2018 11:09

L’ospedale Padre Pio è soggetto da alcuni mesi ad un massiccio piano di restilyng che si pone l’obiettivo di renderlo un ospedale in grado di rispondere a requisiti di modernità ed efficienza.

Sono state installate di recente le zanzariere in tutti i reparti ed è in corso l'installazione di nuovi infissi nel 2° piano dell'Ospedale, dove proseguiremo con l'installazione di nuovi testa letto, nuova pavimentazione in linoleum, nuove porte in tutto il reparto, tinteggiatura completa e posizionamento battibarelle; terminati questi lavori (entro circa un mese) il piano sarà disponibile per ospitare il reparto di Week Surgery.Terminata questa prima fase, quando sarà libero il 3° piano (zona attualmente occupata da Week Surgery) si procederà in quella zona ai lavori per il raffrescamento e successivamente i lavori relativi al raffrescamento dei reparti si svolgeranno nell’ala opposta dell'edificio.A lavori conclusi, il 3° piano (ex Week Surgery) potrebbe ospitare il reparto di Medicina e liberare tutto il 1° piano per permettere i lavori della Lungodegenza Post Acuzie (20 posti)Si procede quindi all’esecuzione del progetto di voler rendere gli ambienti dotati di aria condizionata, progetto che procede con la difficoltà di avere i reparti occupati dai pazienti, per questo motivo, si deve procedere con la massima cautela, per assicurare il comfort e la sicurezza degli utenti che si trovano nelle aree interessate dai lavori. Il primo reparto dotato di condizionamento sarà completato orientativamente intorno al 20 luglio, mentre per le successive aree è necessario considerare una tempistica di circa 8/10 gg lavorativi aggiuntivi per singolo reparto in caso di locali sgomberi e liberi.Si procede con velocità e determinazione anche per quanto riguarda il parcheggio esterno dell’ospedale, apportando in corso d’opera delle migliorie al progetto originale. Durante l’esecuzione dei lavori è emersa la necessita per migliorare la funzionalità delle struttura di provvedere alla realizzazione dell’impianto per la raccolta e smaltimento delle acque piovane.Per tale ragione è stato necessario demolire la pavimentazione e svolgere dei lavori sotto quest’ultima.Venerdì 13 luglio saranno completati i lavori di asfaltatura e posa in opera della segnaletica verticale, ed il parcheggio potrà essere aperto al pubblico. Sarà necessario attendere almeno 15-20 gg. dal completamento della pavimentazione, consentendone la fruizione, per procedere alla segnaletica orizzontale, al fine di scongiurare che la perdita di bitume superficiale dell’asfalto, molto rilevante nei giorni successiva alla posa in opera dell’asfalto, pregiudichi la durata della segnaletica orizzontale.

Share |