Mercoledì 19 Settembre 2018

“Al più presto sarà riaperto il bosco di Palo Laziale, dove sarà possibile celebrare i matrimoni civili” In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Mercoledì, Luglio 04, 2018 7:32

“Ladispoli è ricca di luoghi suggestivi in cui celebrare i matrimoni civili. Il primo rito in assoluto che si è svolto sabato scorso all’esterno della sede comunale, nel suggestivo anfiteatro romano della villa di Pompeo a Marina di San Nicola, ha confermato quanto sia bello il nostro territorio”.

 

A parlare è il sindaco Alessandro Grando che ha annunciato una notizia attesa da tanto tempo dai cittadini di Ladispoli.“Stiamo accelerando i tempi – prosegue Grando – per riaprire il parco pubblico nel bosco di Palo, chiuso da tempo per motivi di sicurezza. Nei mesi scorsi abbiamo effettuato, insieme al consigliere delegato Filippo Moretti, al Responsabile dell’Ufficio Ambiente Ing. Pravato e ai funzionari della Guardia forestale e della Direzione Regionale Politiche Ambientali, vari sopralluoghi nel polmone verde di Ladispoli per valutare se ci fossero le condizioni per riaprire al pubblico l’oasi di Palo Laziale. Pochi giorni fa abbiamo ottenuto dalla Pisana l’autorizzazione ad avviare gli interventi di messa in sicurezza. Si tratta ora di predisporre i lavori per rendere il bosco di nuovo fruibile. Cogliamo l’occasione per ringraziare la Protezioni civile di Ladispoli e le associazioni Nogra e Fare Ambiente che ci aiuteranno a sorvegliare il parco e quei cittadini che già da tempo volontariamente e gratuitamente curano il bosco e si sono resi disponibili per realizzare le panchine, i tavoli e il resto dell’arredo. Appena il bosco di Palo Laziale sarà riaperto potrà essere utilizzato dai cittadini anche come location per celebrare i matrimoni civili coronando il loro sogno d'amore in un’oasi bellissima e suggestiva. Facciamo infine appello al buonsenso di tutti i cittadini, ai quali chiedoamo di avere il massimo rispetto di questo luogo prezioso che abbiamo il diritto di vivere e il dovere di proteggere.”

 

Share |
Ultima modifica il Mercoledì, 04 Luglio 2018 07:34