Mercoledì 23 Ottobre 2019

“Una giornata memorabile con le Frecce Tricolori” In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Luglio 30, 2018 12:48

“Il Ladispoli Air Show è stato memorabile. Si spengono le luci, tutto torna alla normalità, ma ciò che è stato fatto rimarrà indelebilmente nella storia della nostra città”.

Le parole sono dell’assessore a cultura, turismo e sport, Marco Milani, che ha commentato il grande successo ottenuto dall’Air Show a Ladispoli.

“Il lavoro di un anno ha dato i suoi frutti – prosegue Milani - e per questo ringrazio prima di tutto la Dott.ssa Annalisa Burattini, infaticabile collaboratrice. Poi l’ufficio Cultura e Turismo e tutti coloro che hanno concorso alla riuscita dell’evento. Dicevo, un evento storico. E utile, utilissimo, alla faccia di chi critica solo per il gusto di farlo o per partito preso. L’evento è stato a costo zero per l’amministrazione, ovvero le spese sostenute si sono ripagate con le entrate degli sponsor (manifesto, guida e area fieristica), e con il contributo regionale. Chi sostiene il contrario lo fa per ignoranza o per malafede. Ladispoli ha dato prova di grande organizzazione e perizia, riconosciute dai vertici delle forze dell’ordine presenti sul campo.

I piani di viabilità, parcheggi, sicurezza e sanitario, coordinati dal comandante Blasi, hanno ricevuto l’apprezzamento della Prefettura ma soprattutto hanno funzionato benissimo. Un banco di prova che ci conforta e ci rassicura.

Le associazioni di volontariato sono state eccezionali, a partire dalla Protezione Civile che ha lavorato in maniera impeccabile. Ma torniamo alle Frecce, evento clou della stagione estiva, alla quale, è bene ricordare, abbiamo dedicato un cartellone di eventi di tutto rispetto (se pur con risorse minime a disposizione).

Dal cinema all’aperto alla musica classica, dai concerti in Piazza alla presentazione di libri, si è cercato di offrire un cartellone il più variegato possibile, a diversi livelli. Consentitemi di dire che ce l’abbiamo fatta.

E mentre si organizzavano le Frecce, il cartellone estivo e si procedeva con la normale amministrazione quotidiana, l’ufficio si muoveva alla ricerca degli indispensabili sponsor, incontrando manager, operatori commerciali, società di gran nome. Tutto il lavoro che c’è dietro a un evento del genere non potrà mai essere spiegato a dovere. Quello che importa però è il fine: rendere Ladispoli una meta agognata dai turisti, ridare slancio alle attività commerciali, riportare il turismo nella nostra città a beneficio di tutta la cittadinanza. Avere un’attività o anche un semplice immobile a Ladispoli dovrà voler dire avere un valore aggiunto che altre città non possono offrire.

Il messaggio che lanciamo è che Ladispoli è il luogo perfetto ove investire in attività ricettive, turistiche, enogastronomiche e commerciali in genere.

Su con il morale allora, e che anche gli haters (odiatori) si mettano l’anima in pace: Ladispoli deve risorgere e serve il contributo di tutti. A beneficio di tutti”.

Share |