Domenica 23 Settembre 2018

Assobalneari Ladispoli & S.Nicola e la Rete Ribomar: in pochi minuti abbiamo ritrovato una bimba che si era allontanata dalla madre In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Agosto 13, 2018 14:37

"Anche oggi una vicenda che poteva assumere profili preoccupanti si è risolta bene grazie al lavoro di equipe tra i lifeguards del Piano Collettivo di Salvamento (PCS) e la Polizia Locale.

Forse per gioco una bambina di 11 anni si è allontanata di molto dall'ombrellone della mamma presso uno stabilimento del lungomare centrale.

Immediatamente accortasi della defezione la mamma in lacrime ha segnalato allo stabilimento il preoccupante evento. L'operatore di salvataggio della torretta 11 ha quindi immediatamente diramato l'allarme via radio a tutte le postazioni.

Essendosi allontanata di molto e non ritenendosi persa, la bambina non ha segnalato la sua situazione agli altri operatori. Tuttavia grazie ad una foto diramata tempestivamente è così stato possibile individuare la piccola che, forse un po incautamente, stava passeggiando con una amica senza rendersi conto dell'allarme che aveva innescato.

Qualche minuto dopo, grazie al ponte radio e anche con l'ausilio  di una foto, c'è stato il ritrovamento della bimba  dispersa  che è stato fatto dal lifeguard della torretta 7 che ha potuto così consegnare la piccola nelle mani degli agenti che subito è stata riportata alla madre che la cercava disperata.

Ennesimo banco di prova per il PCS che si è quindi dimostrato oggi efficace anche in questo tipo di interventi, in un momento di particolare congestione delle spiagge.

Con l'occasione, rendiamo note le statistiche aggiornate che riguardano il PCS:

Recuperi persone da natanti in difficoltà (surf, canoe,moto d'acqua) : ....................................................................................n. 6

Richiesta intervento e ricerca dispersi in spiaggia e/o mare : .................................................................................................n. 2

Primo soccorso a terra (Congestione, Ipotensioni, colpi di sole-calore, punture animali marini, ferite, punture insetti…) : ....n.41

Intervento nei 200 metri bagnanti in difficoltà rischio annegamento : .....................................................................................n.19

Intervento con RCP / AED : .................................................................................................................................................... n. 1

Ricerca bambini allontanati dallo stabilimento : .....................................................................................................................n. 22

TOTALE INTERVENTI..............................................................................................................................................................n.91

Degno di nota anche l'intervento di oggi del Capitano di Vascello della Capitaneria di Porto di Civitavecchia, nonché Direttore Marittimo del Lazio, Vincenzo Leone che, accompagnato dal comandante dell'ufficio locale marittimo, ha voluto augurare il buon lavoro a tutti i lifeguard del progetto attraverso il collegamento radio preposto.

L'Assobalneari Ladispoli & S.Nicola e la Rete Ribomar ringraziano anche in questa occasione tutte le partnership del progetto, nonché tutta la squadra degli operatori che sta offrendo alla nostra città un servizio di sicura rilevanza nazionale.

Assobalneari - Ribomar"

Share |