Domenica 23 Settembre 2018

CAMPO DI MARE: SPARANO DA TERRA RAZZI ROSSI DI SOCCORSO A MARE, PROVOCANDO UN ALLERTA DELLA GUARDIA COSTIERA In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)
Mercoledì, Agosto 15, 2018 6:33

Tante le segnalazione in tarda serata ricevute dalla sala operativa della Capitaneria di Porto di Civitavecchia particolarmente grave quella giunta da Campo di Mare, per avvistamento razzi di colore Rosso( servono per la richiesta di soccorso in mare) allertato il personale della Guardia Costiera di Ladispoli e la sala Operativa della Capitaneria di Porto di Civitavecchia che inviava una motovedetta sul posto

. Immediatamente iniziavano le ricerche, ma dal mare nessun segnale che potesse far pensare a persone o imbarcazioni in difficoltà, un rebus per gli uomini della Guardia Costiera, risolto poi dalle numerose persone presenti sulla spiaggia che avevano notato in lontananza, 2/3 razzi rossi sparati da terra verso il mare. Molto probabilmente una “bravata di ferragosto” che, se individuati, potrebbe costare molto cara agli stupidi autori, tra l’altro gli uomini della Guardia Costiera hanno già ritrovato i due contenitori di razzi Rossi a paracadute utilizzati, e stanno procedendo con le indagini per individuare gli autori.

Reato di procurato allarme

Si tratta di un reato punito dall’articolo 658 del codice penale che, testualmente, recita: «Chiunque, annunciando disastri, infortuni o pericoli inesistenti, suscita allarme presso l’autorità o presso enti o persone che esercitano un pubblico servizio, è punito con l’arresto fino a 6 mesi o con l’ammenda da 10 a 516 euro

Share |