Martedì 23 Luglio 2019

“Ringraziamenti e solidarietà all’amico Patrizio Falasca” In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Ottobre 01, 2018 11:36

“Ringraziamo l’Assessore al commercio uscente Patrizio Falasca per il grande impegno profuso in questi mesi in un settore per anni abbandonato e caratterizzato solo da dannose divisioni interne.

Auguriamo all’amico Patrizio ulteriori successi nella sua carriera imprenditoriale, sappiamo come gli impegni professionali lo tengano spesso lontano da Ladispoli e per questo comprendiamo la sua scelta. Ma, nel contempo, non possiamo non formulare alcune riflessioni su quanto accaduto nei suoi confronti”.

Il saluto al dimissionario Assessore Falasca è arrivato dal Sindaco Alessandro Grando che ha assunto ad interim la delega al commercio in attesa di rimodulare l’incarico all’interno della Giunta comunale.

“Da quando l’amministrazione si è insediata – prosegue Grando – c'è stata una riorganizzazione del settore commercio fortemente voluta dall'Assessore, con il cambio di alcuni ruoli chiave all'interno degli uffici e l'innesto di nuovi funzionari che hanno decisamente migliorato le condizioni lavorative di un settore chiave per l'economia cittadina.

In questi mesi, insieme all'Assessore Falasca, ci siamo inoltre concentrati molto anche sulla lotta all’abusivismo commerciale che, soprattutto nella zona di viale Italia, aveva assunto connotazioni inaccettabili. Abbiamo voluto dare un forte segnale di cambiamento e siamo orgogliosi di aver finalmente una problematica che durava da anni e che danneggiava pesantemente i commercianti di Viale Italia e di tutta la città. Inoltre in questi mesi Patrizio si è reso sempre disponibile al dialogo con i singoli commercianti della città ed ha più volte raccolto le istanze dei comitati che hanno voluto dialogare con l'amministrazione comunale per risolvere dei problemi che giacevano da tempo irrisolti. Sebbene ci sia ancora molto lavoro da fare è palese come il settore commercio sia ora più omogeneo e strutturato, ne è una testimonianza la recente stagione estiva che ha visto la preziosa collaborazione degli esercenti nell’allestire iniziative che hanno calamitato a Ladispoli migliaia di visitatori, suscitando apprezzamento tra residenti e villeggianti. Proseguiremo il cammino tracciato da Patrizio Falasca al quale cogliamo anche l’occasione per esprimere tutta la nostra solidarietà per i ripetuti attacchi personali ricevuti di recente. Quando si arriva a diffondere la falsa notizia della morte in un incidente stradale di una persona, gettando nella disperazione e nel dolore amici e familiari, significa che siamo arrivati ad un punto di non ritorno. Come hanno scritto giustamente alcuni organi di stampa, non è questa la Ladispoli che vogliamo. La nostra città è un’altra cosa, da decenni brilla per solidarietà, accoglienza e calore umano. Torniamo a ribadire che tutti noi cittadini possiamo fare molto, respingiamo questo malcostume, impegniamoci per difendere a tutti i livelli la nostra Ladispoli”

Share |