Stampa questa pagina

GDF ROMA: IL GENERALE CARBONE E’ IL NUOVO COMANDANTE REGIONALE LAZIO DELLA GUARDIA DI FINANZA In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Ottobre 01, 2018 11:43

A Roma, presso il Salone di Rappresentanza della caserma “Ten. Francesco Arcioni M.A.V.M.” sede del Comando Regionale Lazio della Guardia di Finanza, si è tenuta, alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Centrale,

Generale di Corpo d’Armata Edoardo Valente, la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante Regionale Lazio tra il Generale di Corpo d’Armata Bruno Buratti (cedente) ed il Generale di Divisione Michele Carbone (subentrante). All’evento hanno presenziato Autorità militari, civili e un’ampia rappresentanza di Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri in servizio nel Lazio, oltre alla Sezione dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia - Roma Nord - ed ai componenti del Consiglio di Base di Rappresentanza affiancato al Comando Regionale Lazio.  Dopo circa tre anni al comando delle Fiamme Gialle del Lazio, il Generale Buratti lascia la sede di Roma per raggiungere la città lagunare di Venezia, ove assumerà la responsabilità del Comando Interregionale dell’Italia Nord-Orientale.  Il Generale Carbone arriva da Firenze, dove ha retto il Comando Regionale Toscana da agosto 2016.  Nato a Barletta (BT) il 28 aprile 1961, ha frequentato l’82° Corso “JUDRIO II” presso l’Accademia della Guardia di Finanza.  Laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Perugia, in Scienze della Sicurezza EconomicoFinanziaria presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, in Scienze Politiche presso l’Università di Trieste, ha inoltre conseguito il Master di secondo livello in Diritto Tributario dell’Impresa presso l’Università Bocconi di Milano, nonché il Master in Sicurezza, Intelligence e Aree di crisi, presso la S.I.O.I. e il Ce.S.I. di Roma.  Nel corso della sua carriera, l’Alto Ufficiale ha ricoperto importanti incarichi sia in ambiti operativi che di staff presso il Comando Generale ed alle sedi di Roma, Milano e Palermo, nonché svolto rilevante attività seminariale presso vari Atenei.
Il Comandante Interregionale, nel ringraziare il Generale Buratti per i lusinghieri risultati conseguiti, ha rivolto al Generale Carbone un augurio di “buon lavoro” nel nuovo incarico, auspicando che possa cogliere ulteriori successi, nell’interesse del Corpo e del Paese.

Share |
Ultima modifica il Lunedì, 01 Ottobre 2018 11:51