Domenica 16 Dicembre 2018

La Corrado Melone e le onde gravitazionali In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Mercoledì, Dicembre 05, 2018 8:19

Il prossimo giovedì 6 novembre, gli studenti della “Corrado Melone” incontreranno il dott. Aniello Grado, ricercatore dell’ Istituto Nazionale di Astrofisica - Osservatorio Astronomico di Capodimonte che parlerà di “Onde gravitazionali: una nuova finestra sull’Universo”.

Circa cento anni fa, Albert Einstein predisse l’esistenza delle onde gravitazionali come conseguenza della sua teoria della relatività generale. Dopo un intenso lavoro teorico e sperimentale, nel 2015, è stata finalmente rilevata la prima onda gravitazionale prodotta dallo scontro di due buchi neri. Da allora altre onde sono state rilevate, in particolare l’ultima del 17 agosto 2017 è stato un evento straordinariamente importante.

Gli studenti avranno la possibilità di capire cosa è una onda gravitazionale, come si genera, come si rivela, e perché si può parlare di inizio di una nuova era: l’astronomia gravitazionale.

La passione per la ricerca e l’efficacia del divulgatore scientifico, l’astrofisico Aniello Grado, renderanno questa mattinata indimenticabile.

L'incontro è organizzato da Angelo Alfani e sarà in diretta sulla pagina Facebook della Scuola.

Share |