Venerdì 22 Marzo 2019

Assessore Mollica Graziano "Ufficio anagrafe, la memoria corta delle opposizioni" In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Gennaio 08, 2019 19:36

“Ancora una volta i consiglieri comunali del Movimento Civico Ladispoli Città dimostrano di avere la memoria corta, preferendo le polemiche sterili sul web al costruttivo confronto amministrativo”.

Le parole sono dell’assessore al personale, Amelia Mollica Graziano, che ha replicato alle accuse mosse dagli esponenti della lista civica di opposizione in merito al funzionamento dell’ufficio anagrafe.

“Premesso che l’amministrazione comunale intende rivolgere un ringraziamento al personale comunale che opera in evidente difficoltà per i tagli al personale ed alle risorse effettuati dallo Stato nel corso degli anni – spiega l’assessore Amelia Mollica Graziano – è palese come l’attacco dei consiglieri comunali Trani e Palermo sia strumentale.  Tra un brindisi e l’altro, evidentemente, gli esponenti dell’opposizione hanno dimenticato che gli orari di apertura al pubblico dell’ufficio anagrafe di piazza Falcone sono gli stessi di quando governava il Centro sinistra. Appena ci siamo insediati, abbiamo provveduto ad ampliare il personale in servizio, ponendo la macchina amministrativa a disposizione dei cittadini in maniera sana. E’ ovvio che non abbiamo la bacchetta magica, ma stiamo lavorando per potenziare l’ufficio anagrafe, vagliando l’ipotesi di aumentare le ore di apertura degli sportelli. Non è l’amministrazione del sindaco Grando a dare i numeri, bensì sono alcuni esponenti delle opposizioni che dopo un anno e mezzo non hanno ancora digerito che i conti non gli siano tornati nelle urne elettorali”. 

Share |