Giovedì 27 Giugno 2019

CAMPO DI MARE: CONCERTO DI JOVANOTTI, ABITANTI PREOCCUPATI PER LA VIABILITA', MIGLIAIA DI PERSONE NECESSARIAMENTE COSTRETTE A TRANSITARE SULL'UNICO PUNTO DI ACCESSO In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Gennaio 14, 2019 9:27

Il cambio di location della tappa del tour di Lorenzo Cherubini di questa estate, ha messo sì in pace gli animalisti che sono riusciti a salvare il fratino, ma non ha spento le preoccupazioni dei cttadini relativamente alla viabilità.

Dopo quelli di Ladispoli, che avevano posto una serie di domande su come l'amministrazione avrebbe garantito l'arrivo di migliaia di spettatori in una strada, quale via Roma, stretta e priva di vie di fuga, ora la domanda se la pongono alcuni cittadini di Campo di MAre. O meglio di Marina di Cerveteri. Tolta via Primo Mantovani a Ladispoli, da dove si potrebbe raggiungere Campo di Mare, l'unica via alternativa per giungere al luogo del concerto, la spiaggia tra l'Ocean Surf e il Six, sembra essere il cavalcaferrovia che da Marina di Cerveteri, oltrepassa la stazione ferroviaria e conduce proprio alla frazione cerite. Sicurezza a rischio e stabilità del cavalcaferrovia messa a dura prova? E' questa la domanda che si pone il lettore che ci ha inviato la foto soprapubblicata e che in particolare punta i riflettori non solo alla mole di auto che potrebbero utilizzare questa strada per andare ad assistere al concerto (sono infatti previste almeno 20mila persone ma non è escluso che trattandosi dell'unica tappa in tutta la Regione Lazio questo numero possa salire ancora), ma anche sui tir che di fatto transiteranno in quei giorni nella zona per consentire l'allestimento del villaggio del Jova Beach Party.

Share |