Martedì 20 Agosto 2019

Prosegue il progetto di valorizzazione di viale Italia In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Mercoledì, Gennaio 16, 2019 8:42

“Nei prossimi giorni verranno intrapresi i lavori di rifacimento della pavimentazione del corso principale della città, grazie all'opera di mecenatismo della Società Piazza Grande, giusta delibera di giunta n.199 del 28/09/2018, iniziata con la potatura delle alberature ivi esistenti”.

Le parole sono dell’assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis, che ha illustrato le più rilevanti novità che interesseranno viale Italia. “Gli interventi prevedono la pavimentazione delle aiuole a ridosso della strada, la risagomatura di alcuni elementi delle sedute e la riquadratura delle aiuole intorno agli esemplari arborei. Ci scusiamo con i commercianti – prosegue l’assessore De Santis - per gli eventuali disagi relativi ai divieti di sosta, ma siamo certi che, al termine dei lavori, il nostro Viale sarà ancor di più un apprezzato centro dello shopping. Nell'occasione, vogliamo fare una precisazione anche sul progetto e successiva realizzazione della nuova Piazza fra Via dei Garofani e Via dei Fiordalisi. Ci preme sottolineare che la piazza così come visibile oggi è rispondente all'elaborato del Permesso di Costruire rilasciato nel giugno 2017 e le successive modifiche sono frutto del confronto fra l'Amministrazione e la Società esecutrice. Negli articoli di stampa delle scorse settimane si parla di 2 elementi di arredo non conformi, le panchine e la fontana centrale. Vogliamo chiarire che per ciò che concerne le sedute, sono state installate quelle previste dal PdC succitato mentre per la fontana centrale, è stato espressamente richiesto dai nostri uffici di lasciare che la piazza fosse un unico spazio, privo di limitazioni ed impedimenti. L'elemento centrale, infatti, avrebbe in parte pregiudicato la realizzazione di eventi culturali/artistici nonché la libera fruizione e l'appropriazione dello spazio pubblico da parte dei cittadini. Infine, da non sottovalutare, abbiamo ritenuto che avrebbe inciso anche sui capitoli di manutenzione, sempre insufficienti per affrontare tutte le criticità quotidiane. L’amministrazione del sindaco Grando continua a cambiare il volto della nostra Città”.

Share |