Mercoledì 22 Gennaio 2020

Dodici mesi nel segno dei grandi concerti In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lunedì, Febbraio 25, 2019 8:16

La collaborazione tra l'Assessorato alla Cultura di Ladispoli e l'Orchestra Freccia ha dato vita a un programma concertistico per il 2019 di grande levatura, presentato in questi giorni in una affollata conferenza stampa.

“La nostra città, culturalmente viva e in fermento come non mai – afferma l’assessore alla cultura, Marco Milani - potrà contare su un programma di musica classica e contemporanea di grande valore, con concerti mensili, prove aperte al pubblico, spettacoli multimediali e tanto altro. L'anima di una città è composta di mille sogni. Ladispoli ha voglia di arte, di musica, di elevarsi al di sopra delle miserie di una realtà troppo spesso soverchiante. Ecco perché Vivimusica è una occasione meravigliosa. Ecco perché è nato questo progetto, tra Assessorato alla Cultura e Orchestra Freccia, una delle eccellenze del nostro territorio. Per tutto l'anno offriremo alla città e ai suoi ospiti lo spettacolo della grande Musica, con artisti di grande livello, in gran parte nostri figli e nipoti. Speriamo davvero che questi appuntamenti richiamino tanto pubblico di appassionati, curiosi e amanti della bella Musica e soprattutto tanti giovani”. La stagione inizia il fine settimana del 2 e 3 marzo con musiche di Verdi, Suppé, Offenbach, Mascagni ed Elgar nel centro polifunzionale di via Ivon de Begnac alle 19. L'appuntamento successivo è per il 13 e 14 aprile per chiudere la sessione primaverile l'11 e il 12 maggio. In estate ci sarà il consueto Campus, per poi riprendere in autunno con altri concerti.

Share |