Giovedì 21 Novembre 2019

M5S LADISPOLI: Commissione d’inchiesta per i danni dell’uragano: chi non la vuole fare? In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Ottobre 11, 2019 17:33

In data 22 luglio 2019,  i consiglieri Pizzuti Piccoli, Rossi, Forte, Palermo, Fiorenza, hanno presentato la richiesta al presidente del Consiglio comunale Caredda di istituire una “commissione consiliare di indagine”,

riguardante il pagamento dei danni subiti in occasione dell’uragano del 2016 alla passerella pedonale sul fosso Vaccina.

Proprio quando si stava per portare in Consiglio Comunale la proposta di istituzione della commissione, arriva la marcia indietro del consigliere della maggioranza Marco Fiorenza che, con nota scritta, ritira il sostegno alla richiesta dicendo di aver “approfondito gli atti pubblici predisposti sulla faccenda”.
È proprio consultando gli atti pubblici, incompleti e lacunosi, che sono emerse le criticità che hanno portato a chiedere la commissione di inchiesta. Commissione necessaria per sapere:
- se, la causa dei danni alla passerella pedonale "F.Bitti" sia stata la caduta della "gru limitrofa";
- se si è proceduto alla richiesta danni ai proprietari della gru;
- se la presenza di una gru in prossimità di una zona di pubblico passaggio sia a norma di Legge;
- perchè non si è fatta, anche per la passerella in questione, richiesta di contributo regionale.
A queste domande vogliamo delle risposte certe e vogliamo capire come mai non si sono svolti alcuni passaggi importanti,  facendo gravare i costi per dei danni cagionati da privati sulla comunità tutta. 
Evidentemente, con la goffa marcia indietro del consigliere di maggioranza, si palesa la volontà di qualcuno, nell’amministrazione, di non volere sapere come sono andate le cose. 
Noi continueremo la nostra battaglia e presenteremo una nuova richiesta sottoscritta dai consiglieri comunali a difesa dei cittadini e della comunità!

Share |