Giovedì 12 Dicembre 2019

Natale di AISM, Cerveteri raccoglie 555 euro per la Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Dicembre 03, 2019 10:45

I volontari nella giornata di ieri hanno provveduto ad effettuare il bonifico bancario all’Associazione che da più di mezzo secolo si occupa della Ricerca

 Un risultato straordinario. Grazie Cerveteri! Grazie di cuore a tutti! Anche quest’anno, il Natale di AISM grazie alla generosità di tantissime persone porterà un importante contributo alle attività di ricerca scientifica sulla Sclerosi Multipla. In poco più di una settimana sono stati raccolti ben 555 euro, che nel pomeriggio di ieri, lunedì 2 dicembre i volontari di AISM Cerveteri hanno provveduto ad inviare tramite bonifico all’AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Straordinario dunque il risultato ottenuto, con i Volontari che hanno distribuito porta a porta, tra colleghi di lavoro, esercenti del Centro Storico, amici e conoscenti e in Piazza, i prodotti solidali AISM: dalle Stelline per abbellire gli alberi di Natale ai gustosissimi torroncini mandorlati, fino a degli eleganti kit di crema per le mani e ai kit per i dolci con formina e palettina.

“Illuminare il Natale sostenendo la ricerca scientifica. Con questo spirito abbiamo deciso di sostenere anche quest’anno l’iniziativa di AISM – spiegano i Volontari di Cerveteri – grazie alla disponibilità e alla sensibilità di tantissime persone siamo riusciti a raccogliere questa somma davvero importante. Nessuno, davvero nessuno, si è tirato indietro dall’offrire il proprio contributo a questa causa che abbiamo davvero molto a cuore. A tutti loro, va il nostro più grande e sincero ringraziamento per averci permesso di sostenere in maniera così importante le attività di AISM, una realtà con oltre 50anni di attività e che non vuole fermarsi, che vuole continuare a lavorare giorno dopo giorno, per dare una speranza a tutti coloro che stanno soffrendo e che si trovano a combattere contro una malattia come la sclerosi multipla, che purtroppo, ad oggi, non ha ancora una cura”.

“Un ringraziamento speciale – proseguono i Volontari di AISM - va ai rappresentanti delle Istituzioni, a tutti i Dipendenti del Comune di Cerveteri e alle attività commerciali del Centro Storico, che anche quest’anno hanno sostenuto con immensa generosità la causa di AISM. Allo stesso modo vogliamo ringraziare di cuore gli organizzatori della Festa dell’Olio Nuovo, che con sensibilità hanno ospitato il nostro punto solidale anche nell’edizione di quest’anno”.

Cerveteri è una città estremamente attiva nel campo della raccolta fondi per l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Da 6 anni il Gruppo di Cerveteri è attivo in molteplici iniziative, tra cui “Benvenuta Gardensia”, appuntamento sempre molto atteso dalla Cittadinanza che ogni anno risponde in una maniera estremamente positiva.

Share |