Giovedì 26 Novembre 2020

Civitavecchia: : Donna colta da grave malore in mare soccorsa da Guardia Costiera e Vigili del Fuoco In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Luglio 31, 2020 12:30

Questa mattina intorno alla 8, è giunta presso la sala operativa della Guardia Costiera di Civitavecchia una richiesta di soccorso da parte del Comando della Motonave MOBY DADA in navigazione da Olbia verso Civitavecchia per un passeggero colto da edema polmonare.

Immediata l’attivazione dell’organizzazione di soccorso della Guardia Costiera di Civitavecchia che ha subito messo in contatto il MOBY DADA con i medici del CIRM (Centro Internazionale Radio Medico) i quali hanno dichiarato il codice rosso per la situazione dell’infortunato, richiedendone l’immediata evacuazione da bordo per il trasferimento presso una struttura ospedaliera.

Data la distanza dalla costa del MOBY DADA, per il recupero della donna è stato impiegato un elicottero del Vigili del fuoco che, partito prontamente da Ciampino ha imbarcato, a mezzo verricello, la donna ed il medico di bordo della nave, per poi sbarcarli in porto a Civitavecchia. Per assicurare la necessaria sicurezza in mare delle operazioni, è stata inviata contestualmente anche la motovedetta SAR CP 305.

Personale del nucleo nostromi della Capitaneria ha approntato la piazzola di emergenza alle spalle del Forte Michelangelo per l’atterraggio dell’elicottero VV.F. All’arrivo del velivolo, alle 10.30 circa, la donna, vigile e cosciente, è stata stabilizzata da personale del 118 e poi trasferita in autombulanza presso il locale nosocomio.

La Capitaneria di Porto di Civitavecchia ricorda che per ogni emergenza in mare è sempre attivo, 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale, il numero blu gratuito per le emergenze in mare 1530, che permette di contattare la più vicina Capitaneria di porto per ricevere un'assistenza immediata.

 

Share |
Ultima modifica il Venerdì, 31 Luglio 2020 12:53