Mercoledì 21 Agosto 2019

Contromano da Roma a Torre in Pietra sulla via Aurelia, dopo aver speronato le moto dei Carabinieri

Mercoledì, Ottobre 01, 2014 17:37

Momenti di panico, oggi pomeriggio nei pressi di piazza Irnerio quando un uomo alla guida di un’auto, che procedeva contromano, ha speronato una pattuglia in moto del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri intervenuta per bloccare il mezzo, dandosi poi alla fuga. Uno dei due Carabinieri, , nell'urto è caduto a terra fratturandosi un braccio.

L’uomo, un 47enne con problemi psichici, ha proseguito poi la sua folle corsa sulla via Aurelia, direzione  Ladispoli , creando caos e scompiglio tra gli automobilisti in transito. Sul posto, nel frattempo, sono sopraggiunte parecchie  volanti dei carabinieri, allertate dalla pattuglia in moto, mentre un elicottero monitorava dall’alto la fuga. L’inseguimento  è terminato a Torreimpietra, dove i militari sono riusciti a bloccare l’auto. Per ragioni di sicurezza gli uomini dell’arma avevano anche bloccato il casello in entrata verso la Capitale. L’uomo alla guida dell’auto è in stato di fermo

 

Share |