Martedì 20 Agosto 2019

Il pubblico invade Supercar

Domenica, Ottobre 12, 2014 4:29

 
Bagno di folla in Fiera Roma con il campione di automobilismo Giancarlo Fisichella e il pilota spagnolo Tony Elias, iridato in Moto2. Oggi anche una gara di kart per i VIP 

Il pubblico di Roma ha risposto in massa alla seconda giornata di Supercar, il salone dell'auto non convenzionale che ha aperto i battenti ieri in Fiera Roma con l'organizzazione di Marco Galletti e Andrea Barberis di Roma Auto Show.
I campioni Giancarlo Fisichella e Tony Elias sono stati letteralmente assediati dai visitatori, e non hanno lesinato autografi e scatti fotografici. Tra i padiglioni ricchi di fuoriserie, si sono avvicendati nomi del mondo dello sport e dello spettacolo.
Nell'area esterna, grande divertimento con la gara di kart VIP organizzata da Alessandro Nuccetelli e alla quale hanno partecipato anche Teo Mammuccari, il campione di nuoto Luca Marin, le attrici Camilla Ferranti e Nadia Bengala, la fotomodella Giulia Lupetti, che ha rappresentato l'Italia in una delle ultime edizioni di Miss Mondo e l'attore Matteo Guerra. Si sono svolte anche le prove ufficiali delle gare di Formula Challenge che si disputeranno domani, con la preziosa collaborazione di Marco Ferrari direttore centrale ACI per lo Sport.
A catturare l'attenzione delle migliaia di visitatori che oggi si sono avvicendati nei padiglioni, sono state soprattutto loro, le Supercar: vetture stupefacenti per design e prestazioni. Dalla Ferrari 458 GT3 alla Ferrari F1, dall'Alfa Romeo 4C alla Montecarlo Carlo Chiti Ala 50, dalla Lamborghini Huracàn alla Tesla Model S, dalla McLaren 650 S alla Mazzanti Evantra, dalla Mercedes SLR McLaren Roadstar alle fuoriserie di Casa Jaguar. Da vedere anche le Lotus Evora S, Elise CR S, Exige Roadster, Exige S Coupé, Lotus F1 E21 e le Maserati MC12, la Ghibli, la Grancabrio e la Trofeo 2014 S. Nello stand Scuderia Ferrari sono inoltre esposte la California 2014 e la GT2 di Fisichella.
Tra le vetture più fotografate, la monoposto STR 5-02, la vettura di Formula 1 costruita dalla Scuderia Toro Rosso per partecipare al Campionato del Mondo 2010 di Formula 1. È stata presentata al Circuito Ricardo Tormo di Valencia il 1º febbraio 2010. La vettura rappresenta la prima interamente concepita e costruita a Faenza da quando la Minardi è stata rilevata dalla Red Bull. Riflettori puntati anche sulla Porsche 918 Spyder con livrea Martini. Si tratta di un modello pre-serie di una vettura che ha prestazioni da capogiro e «anima green»: la prima supercar ibrida di Zuffenhausen, infatti, è spinta da 887 cavalli ma è capace di consumare tre litri di benzina ogni 100 km.
In esposizione anche esemplari estremamente rari che gli “owners” hanno portato fuori dai propri garage appositamente per l’evento, circondate da auto di segmento premium e novità hi-tech provenienti da tutto il mondo.
Supercar ha costituito anche il palcoscenico d'eccezione per la presentazione al pubblico di due anteprime nazionali: ieri l'amministratore delegato di Autocentri Balduina Pier Giacomo Cappella ha presentato la nuova Porsche Cayenne, sul mercato a partire da oggi in cinque versioni: Cayenne S, Cayenne Turbo, Cayenne Diesel, Cayenne S Diesel e la Cayenne S E-Hybrid.
Questa mattina allo stand di Mirauto, è stata svelata al pubblico l'attesissima Nissan Pulsar, una cinque porte sportiva che presto monterà anche il potente motore 1.2 DIG-T da 190 CV e che nelle concessionarie arriverà soltanto alla fine della prossima settimana.

Share |