Mercoledì 20 Giugno 2018

Governo Civico Ladispoli: inopportuni gli aumenti per i parcheggi

Domenica, Febbraio 18, 2018 6:00

Dopo l’aumento della TARI del 6%, arriva l’aumento dei parcheggi, altro prelievo dalle tasche dei cittadini di Ladispoli,

per chi non se ne fosse accorto l’amministrazione del Sindaco Grando, con delibera di Giunta n°32 del 05/02/2018, ha modificato il piano tariffario dei parcheggi a pagamento, portando il costo minimo da 20 centesimi a 30, e gli abbonamenti annuali della zona del centro da euro 20,00, a 300,00 per i residenti, commercianti e i loro addetti. Fino ad oggi i commercianti e gli addetti erano esclusi, sarebbe il caso di ricordare al Sindaco che l’obiettivo dei parcheggi a pagamento non è solo quello di fare cassa, ma anche quello di permettere una rotazione nell’uso dello stesso parcheggio, consentendo a chi arriva in centro di trovare, per il tempo necessario un parcheggio di breve durata. Un aumento del 1400% è semplicemente un modo per fare cassa, con il risultato che tra residenti, commercianti e addetti avremo tutti i parcheggi occupati per tutto il giorno, con un danno non solo per gli stessi operatori commerciali, ma anche un disagio per chi volesse venire a Ladispoli in centro per fare una passeggiata. Chissà quale sarà il prossimo modo per mettere ancora le mani nelle tasche dei cittadini di Ladispoli? Senza avere bene in mente quale risultato ottenere se non quello di fare cassa.

Share |