Domenica 22 Luglio 2018

Governo Civico: L’opposizione soccorre la maggioranza – teatrino al Consiglio Comunale

Sabato, Maggio 05, 2018 4:24

(Riceviamo e Pubblichiamo) La vicenda che ha caratterizzato l’ultima assise di Consiglio Comunale a Ladispoli, è davvero, a dir poco, rocambolesca, collocandosi in una dimensione in cui il paradosso diventa protagonista assoluto, a dispetto della trasparenza, le buone pratiche, ed il rispetto degli elettori.

Già perché, in questo caso, gli eletti – Consiglieri comunali di maggioranza e opposizione – hanno davvero disatteso certe regole che fanno riferimento a quel codice etico, troppo spesso relegato in un angolo buio dalla Politica in questo tempo, protagonista del grande clima di sfiducia che risiede nei Cittadini.

Accade così, che una normale assise di Consiglio Comunale, si trasforma in un assurdo teatrino messo in scena da una regia occulta agli occhi di quanti assistono, quando, chissà per quale colpo di magia nera, la maggioranza schiacciante del Sindaco Grando diventa minoranza per l’assenza di molti Consiglieri, poi si sa, una cosa del genere può accadere, i raffreddori proliferano di questi tempi, ed è a questo punto che, un pausa di cinque minuti, si protrae per più di un’ora, fin quando, a sconfiggere quella maledetta magia nera, arrivano i santissimi consiglieri di opposizione, Loddo (Se po’ fa’), Forte (5 Stelle), Ascani, Forchetta (PD), a far numero, ristabilendo i numeri per procedere.

Pare piuttosto scontato, ma estremamente necessario, evidenziare che questo episodio fa risaltare un grave problema in questa maggioranza del Sindaco Grando, materializzando una crisi, determinata dall’assenza in aula di molti consiglieri che, in molti precedenti casi ha fatto o “farebbe” anche cadere una Amministrazione. La cosa da sottolineare è che, di fatto, il salvataggio e la legittimazione sono arrivati da una opposizione, quella che sino ad oggi tutto aveva mosso tranne una opposizione vera, che con questo episodio potremmo dire, diventa parte integrante della maggioranza stessa.

Saremo troppo sospettosi, forse, probabilmente, sicuramente; ma di fatto, in quel Consiglio, si discuteva di un atto che non aveva un urgenza con una scadenza, poteva attendere la guarigione dei consiglieri della maggioranza raffreddati e tornare in aula tra una settimana, ma incredibilmente, in questi consiglieri di opposizione è prevalso il SENSO DI RESPONSABILITA’.

Governo Civico Ladispoli

Share |