Martedì 23 Aprile 2019

Ladispoli, sconcerto per i tragici avvenimenti della notte passata

Venerdì, Giugno 06, 2014 14:13

Sono ancora in corso gli accertamenti sui corpi senza vita dei due uomini dalla apparente  età, rispettivamente di circa  trenta e cinquanta anni , probabilmente clochard, senza documenti,  i due, sono stati rinvenuti, sotto il muro di cinta di una villa in via Santa Marinella, che delimita la spiaggia di Ladispoli. I due corpi, sono stati trovati da un passante che ha dato poi l'allarme al 112

 Sul posto si sono subito portati i Carabinieri di Ladispoli al Comando del Maresciallo Izzo, e la  Capitaneria di Porto, e successivamente Il Pubblico Ministero e il  Medico legale. Da una prima analisi fatta dal Medico Legale, sembra che i corpi non riportino ferite o segni di violenza, e, comunque gli accertamenti sono ancora in corso. Per il terzo uomo, invece trovato agonizzante dai Carabinieri su una panchina della fontana, in Piazza della Vittoria, a quanto ci risulta, era Cittadino italiano aveva 58 anni si chiamava L.A.  e,  il 118 intervenuto, ha fatto veramente di tutto per rianimarlo,ma senza successo, al momento non sembra esserci correlazione tra i due tragici eventi, saranno comunque gli esami autoptici a stabilire con esattezza le cause dei tre decessi

 

Share |