Lunedì 22 Luglio 2019

“Mare, il migliore degli ultimi venti anni”

Sabato, Giugno 07, 2014 13:46

“Il nostro mare è il migliore degli ultimi venti anni”. Con queste parole il sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta, ha commentato l’esito delle analisi effettuate dall’Arpa Lazio sui campioni di acqua prelevati lo scorso mese di maggio negli 8 chilometri di litorale antistante la città balneare.

“Dai risultati delle analisi – ha proseguito Paliotta – emerge soprattutto, oltre alla qualità eccellente delle acque, l’assenza totale di organismi negativi  per la salute pubblica e cioè di enterococchi e di colibatteri. Nelle analisi effettuate precedentemente questi valori erano stati già al di sotto dei limiti consentiti, ma mai totalmente assenti come questa volta. E questo si è verificato anche nel punto di prelievo che si trova a ridosso del depuratore comunale. C’è da sottolineare che nella giornata in cui è stato effettuato il prelievo non c’erano correnti marine né nord né da sud. Queste analisi, quindi, sono la riprova che Ladispoli con i suoi impianti di depurazione rispetta tutte le norme”.

“A Ladispoli - ha detto il delegato del sindaco Paliotta al controllo delle acque marine, Flavio Cerfolli -   i punti in cui vengono effettuati i campionamenti sono cinque. Ora abbiamo chiesto all'Arpa di effettuare un campionamento delle acque marine anche nello specchio antistante il lungomare centrale che finora era stato escluso dai prelievi. Il controllo delle acque adibite alla balneazione inizia come ogni anno il 1° aprile e finisce il 30 settembre. Su ogni punto del litorale vengono effettuati controlli mensili nelle date stabilite dall'Arpa Lazio, secondo un programma definito prima dell'inizio della stagione balneare, comunicato alla Regione, al Ministero della Salute ed inserito nel Portale delle Acque di Balneazione”.

Share |