Domenica 27 Novembre 2022

Giovanni Ardita: coordinatore FDL Ladispoli "FDL appoggio esterno all'amministrazione Grando In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Martedì, Marzo 09, 2021 11:13

 ( riceviamo e Pubblichiamo). In veste di commissario di FDI non posso non tener conto delle ultime vicende

giudiziarie che si sono verificate a palazzo Falcone. E non da meno il comunicato del vicesindaco dove si autodichiara fuori dal nostro partito

"FDI" senza nessuna comunicazione e confronto con il sottoscritto, che oggi lo rappresento e che lo ha convocato ufficialmente per discutere democraticamente della sua problematica insieme a tutti i consiglieri assessori e i due circoli ed il presidente onorario Domenico De Carolis, cosa che abbiamo fatto e lui non si è presentato.
Prima di intervenire sulla stampa ho affrontato la vicenda con il gruppo consiliare fdi con una riunione tenutasi l8 marzo alle ore 16.30, nella quale sono stati convocati i due circoli, tutti i consiglieri e gli assessori ed ho rappresentato le problematiche giudiziarie emerse in questi giorni  ai vertici del partito, precisando che la vicenda giudiziaria riguarda il periodo che il vice sindaco giugno del 2018 era in quota alla lista civica cuori ladispolani, ed ho messo all' ordine del giorno della riunione FDI locale proprio le dimissioni del vicesindaco.
Il mio, oltre ad essere un dovere è un onore difendere l’integrità morale del partito che rappresento e non permetto a nessuno di screditarlo, per salvaguardarsi la propria poltrona, noi siamo un partito non una lista civica, dove esiste una gerarchia ed i ruoli amministrativi e politici da rispettare.
Vorrei ricordare che per la vicenda dell'ex assessore Francesco Prato, che non aveva rinvii a giudizi per reati nella Pubblica Amministrazione, ci è stato chiesto dal sindaco Grando di fargli fare un passo indietro e devo dire che Francesco da uomo di partito si è preso le sue responsabilità e si è comportato egregiamente; ora non vedo perché per il vicesindaco dove la questione è estremamente delicata, non possa essere adottato lo stesso principio. Dato che il sindaco è molto bravo nel togliere le deleghe con tutti quelli che provano ad avere un contraddittorio con lui, mi auguro che lo faccia con una persona che ha un incarico fiduciario dal sindaco e che nel caso dovesse esserci un rinvio a giudizio, dovrebbe comprendere di fare un passo indietro, noi nell'immagine del partito siamo obbligati a prenderne le distanze.
A questo punto per rispetto e trasparenza verso la città e verso i cittadini,   FDI si dichiara totalmente estranea ai fatti giudiziari (rinvii a giudizio) che ormai hanno investito i  ruoli apicali di questa amministrazione e nel seguire le scelte politiche nazionali del nostro Presidente Giorgia Meloni, mio malgrado proprio io che credevo nel grando cambiamento, davanti a queste ombre giudiziarie, che iniziano dalla potabilità dell'acqua, dove si è messo a rischio la salute dei cittadini, all'incidente nel campo di calcio di S.Nicola struttura pubblica comunale, dove nonostante le mie sollecitazioni la struttura è rimasta abbandonata e non messa in sicurezza ed ha comportato il sequestro giudiziario dell'impianto ed un grave incidente ad un ragazzo di 17 anni, vedremo anche li quali saranno le responsabilità del nostro comune., comunque ci tengo a precisare che io nella veste di consigliere comunale ed il capo gruppo fdi Raffaele Cavaliere gia in data 7.6.2019 abbiamo chiesto con una pec al sindaco Grando di togliere l'incarico e la fiducia al vice sindaco Pier Paolo in quanto erano venute a meno le condizioni di fiducia per svolgere un ruolo amministrativo su incarico del ns partito e se nel caso il sindaco decideva di dargli altro incarico istituzionale lo doveva fare senza considerarlo di fratelli d'italia. Alla luce di ciò FDI dichiarandosi totalmente estranea ai fatti e in attesa che le ombre giudiziarie si schiariscano, ritengo nella fede e nei valori della destra che rappresenta Fratelli d'Italia nella veste di commissario FDI di dichiarare appoggio esterno a questa amministrazione, intendo che non viene meno la nostra responsabilità verso la città, infatti voteremo tutto ciò che realmente riterremo utile per il bene della città e che il sindaco condividerà con il partito FDI e con tutta la maggioranza. Come ci ha insegnato Giorgia Meloni in Fratelli d'Italia gli ideali prevalgono sulle poltrone.

Giovanni Ardita
Commissario FDI
Comune di Ladispoli

 

Share |
Ultima modifica il Martedì, 09 Marzo 2021 12:48