Giovedì 24 Giugno 2021

DIECI MILIONI DI EURO IN PIÙ MESSI IN PALIO DA LADISPOLI PER COLONIZZARE LA CITTÀ ETRUSCA LADISPOLI, IL SINDACO GRANDO: “ASFALTEREMO PURE CERVETERI” In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Giovedì, Aprile 01, 2021 8:37


Stavolta è stato il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, grazie ad un accordo trasversale con Ostilia e Jovanotti, a recuperare i fondi delle sponsorizzazioni e della salvaguardia del Fratino: “Non li investiremo in cultura, ma in asfalto e bedoniere” ha dichiarato il primo cittadino di Ladispoli durante un convegno a porte aperte in zona rossa al bar Tirreno.

 

“Abbiamo già pronta la task force per asfaltare anche Cerveteri. Oltre ai 3 milioni che investiremo per Ladispoli – ha aggiunto – sono pronti nel cassetto altri 10 che destineremo in beneficenza alla città etrusca: rifaremo strade, mulattiere e persino la necropoli sarà cosparsa di asfalto. Pascucci ha dato l’ok in cambio della sua rinuncia alla candidatura a Ladispoli”. Ladispoli, il sindaco Grando: “Asfalteremo pure Cerveteri” Se da un lato il sindaco Grando è stato chiaro e trasparente, dall’altro la notizia ha fatto scattare la protesta dei gommisti della città etrusca, i quali, una volta “tappati” i crateri, vedranno senz’altro calare i propri introiti.

“Chiediamo che almeno il 20 percento dei 10 milioni di euro, ovvero 2 milioni, anzi famo 2 e mezzo, dei fondi dell’IMU non pagato, vengano trasferiti sotto forma di ristoro agli operatori del settore gomme e ammortizzatori.

“Se Grando tapperà le buche di Cerveteri – rincarano la dose – siamo fritti. Senza aiuti non sopravviveremo a lungo. Ci incateneremo a Campo di Mare aspettando la 

mareggiata”. Il sindaco etrusco Pascucci, d’altro canto, ha deciso di tenere la cosa sotto traccia e ha deciso di muoversi di soppiatto. Raggiunto dalla nostra redazione ha glissato e girato la palla al suo staff che ha diramato l’ennesima nota stampa: “Al momento non posso rispondere, sono in tipografia per preparare i manifesti per la campagna elettorale di Ladispoli. Mi sento molto… Attivo! Potrete richiamare tra 3 mesi quando avro’ sciolto il nodo del candidato sindaco di Cerveteri e avrò capito se mi converra’ venire a mare”.

La nota si chiude con una raccomandazione al Sindaco di Ladispoli: “Alessà le strade le voglio lisce altrimenti farò esposto in procura. Occhio che te faccio controllà da Ardita e Cavaliere”.

Share |