Lunedì 10 Maggio 2021

Ascani: Come promesso, andiamo avanti insieme seguendo passo passo l’iter del contributo di 300.000 € per la Palude di Torre Flavia da parte della Città Metropolitana di Roma Capitale In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Venerdì, Aprile 16, 2021 21:00

Quarta volta siamo andati direttamente sul posto per un sopralluogo che ci aiuta a comprendere meglio un insieme di interventi finalizzati al recupero e fruizione del Monumento naturale.

Sinteticamente:
- il recupero del sentiero lato via Roma
- il rifacimento della recinzione lato fosso sentiero dei pescatori
- il ripristino dei sentieri di visita dell’area cd Stallonara
- interventi di sistemazione dei canali
- interventi sulla vegetazione
- interventi di regimazione acque (chiusa)
- interventi di arredo e informazione per la fruizione (staccionate, bacheche, pannelli ecc)
- il recupero dell’area ex parcheggio e la realizzazione dei percorsi di accesso dal lato nord
- la bonifica dell’area ex Zelio
- il recupero del sentiero cd dei cavalli
Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Dopo aver presentato gli emendamenti al bilancio della Città Metropolitana di Roma Capitale, che hanno permesso di stanziare per la Palude di Torre Flavia di Ladispoli e Cerveteri un importo totale di intervento di € 300.000, iniziamo ad entrare nello specifico, per capire come saranno impiegati questi fondi.
Così come relazionato dagli uffici: Questi emendamenti permetteranno “Opere di manutenzione finalizzate alla salvaguardia, alla gestione, alla messa in sicurezza e fruizione del Monumento Naturale “Palude di Torre Flavia"

Share |