Stampa questa pagina

CORECOM LAZIO: ULTIMI GIORNI PER PARTECIPARE AL PREMIO GIORNALISTICO “FRATELLI TUTTI” In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Sabato, Giugno 19, 2021 3:21

C’è tempo fino al 1° luglio p.v. per partecipare al Premio Giornalistico “Fratelli tutti”, ideato per promuovere la comunicazione delle tematiche sociali nella regione Lazio e ispirato ai contenuti dell’enciclica di papa Francesco.

Il Premio si propone inoltre di incentivare la realizzazione di progetti di innovazione massmediale digitale e on-line realizzate dalle start-up regionali nell’ambito sociale.

Organizzato dal Comitato regionale per le Comunicazioni del Lazio(Corecom Lazio) con il patrocinio della Diocesi di Roma, dell’AIART- Associazione Cittadini Mediali, dell’Ordine dei giornalisti del Lazio e dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom), il premio è rivolto in particolare a giornalisti professionisti o pubblicisti iscritti all’Ordine Regionale del Lazio, collaboratori e free lance, che potranno proporre elaborati cartacei e digitali, pubblicati da organi di stampa del Lazio, che promuovano la solidarietà e la sussidiarietà come strumenti privilegiati per superare gli squilibri sociali nel mondo post-covid e che trasmettano una informazione di qualità ed inclusiva, priva di pregiudizi e di odio. 

Il Regolamento – scaricabile dai siti istituzionali del Consiglio Regionale del Lazio (www.consiglio.regione.lazio.it)  e del Corecom Lazio (www.corecomlazio.it) – prevede ben sei categorie, di cui quattro per articoli diffusi tramite i seguenti canali: carta stampata, web, radio, televisione; una categoria per documentari e cortometraggi multimediali diffusi su almeno due dei canali citati; una categoria riservata a community social o APP di servizi destinati alla promozione dell’inclusione sociale.

È prevista inoltre una categoria speciale per la progettazione e realizzazione di un sito web che agevoli la comunicazione fra associazioni di volontariato iscritte in Albi e Registri per il Terzo settore della Regione Lazio, privati ed Istituzioni.

Al vincitore di ognuna delle sei categorie sarà assegnato un premio di € 1.000,00 omnicomprensivo, mentre al vincitore della sezione speciale andrà un premio di € 4.000,00.

I riconoscimenti saranno assegnati da una Giuria composta da personalità di riconosciuta autorevolezza e competenza del mondo accademico e giornalistico, del contesto socio-culturale-religioso della regione e del settore delle comunicazioni multimediali.

Share |