Sabato 25 Settembre 2021

Ladispoli in Corsa, vittoria decisa all’ultimo metro In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Domenica, Luglio 25, 2021 16:30

Avere 410 arrivati alla prima edizione di una corsa podistica è un grande risultato: la Ladispoli in Corsa è sbocciata come un bellissimo fiore,

chiudendo alla grande la Fiera del Fitness che ha portato migliaia di appassionati nel lungo weekend sulle sponde tirreniche. Una giornata di caldo tipicamente estivo ha accolto i partecipanti, ma la possibilità di alleviare le fatiche della corsa con un bel bagno ristoratore ha invitato molti podisti ad accettare la sfida e presentarsi al via della prova sui 10 km.

Una gara, quella laziale, appassionante fino all’ultimo dei suoi 10.000 metri, anche grazie a un parterre d’eccezione che ha elevato al massimo la qualità dell’evento. Solamente nel finale infatti l’eritreo da anni in Italia Amanuel Freedom, tesserato per il Forum Sport Center, è riuscito ad avere la meglio su Luca Parisi, confermatosi grande interprete della distanza. 30’42” il tempo del corridore africano, con un vantaggio di soli 3” sul rivale, terzo gradino del podio per il viterbese Umberto Persi (AT Running), protagonista in primavera al Giro Podistico dell’Umbria. Solo quinto il favorito della vigilia, il marocchino Youssef Aich (Pod.Il Laghetto) a 1’00” dal vincitore, settimo l’ex olimpico burundiano, da anni naturalizzato italiano Joachim Nshimirimana (Track & Field Master Cross) a 1’58”.

Più netta l’affermazione di Lucrezia Adamo fra le donne: la portacolori della Studentesca Rieti Andrea Milardi ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 38’27” con 39” su Chiara Giachi (Atl.2005) e 56” su Paola Patta (Pod.Solidarietà).

La gara allestita dal Gruppo Millepiedi e inserita nel calendario nazionale Fidal ha chiuso così i battenti con un nuovo grande successo e già si lavora sui programmi per la prossima edizione dove la Ladispoli in corsa vuole diventare qualcosa di ancor più grande.

Share |