Mercoledì 16 Giugno 2021

Coronavirus: le indicazioni del Vescovo Reali In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
Sabato, Febbraio 29, 2020 11:38

Appresa con rammarico la notizia del caso di contagio da Coronavirus, riscontrato a Fiumicino e validato dall’Istituto Superiore di Sanità, raccomando ai Parroci e ai Fedeli l’osservanza delle seguenti indicazioni: 

 
1)   la dovuta igiene personale e dei luoghi;
2)   la discrezione sullo scambio della pace, che deve avvenire fra persone vicine e con la modalità più semplice e rispettosa;
3)   la proibizione di tenersi per mano durante la recita del Padre nostro o altri momenti della preghiera;
4)   la distribuzione dell’Eucaristia solo sulle mani, per precauzione nei confronti dei Fedeli e dei Ministri della Comunione;
5)   tolta l’acqua benedetta dalle acquasantiere, si valorizzi, come la norma liturgica permette, l’aspersione con l’acqua benedetta all’inizio della Santa Messa che sostituisce l’Atto Penitenziale. 
 
Raccomando di continuare la preghiera al Signore perché conforti quanti sono colpiti dal Coronavirus e le loro famiglie e illumini e guidi le Autorità e gli operatori sanitari. 
 
Raccomando ai Parroci di leggere insieme ai Fedeli il Comunicato della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana del 24 febbraio scorso, per conoscere e far proprie le indicazioni comuni delle Chiese in Italia.
 
 
 
+ Gino Reali, Vescovo di Porto-Santa Rufina
 

 

Share |
Ultima modifica il Sabato, 29 Febbraio 2020 11:55