Lunedì 18 Ottobre 2021

DIFFERENZIATA: L'amministrazione Comunale, replica al Consigliere Grando

Mercoledì, Agosto 20, 2014 11:40

In merito al servizio di Igiene Urbana il consigliere Grando, dopo essere intervenuto in Consiglio Comunale usando il condizionale (sembrerebbe, parrebbe) ha successivamente in un comunicato fatto affermazioni molto gravi, senza aspettare i chiarimenti richiesti ai responsabili del Servizio, a cui spettano i controlli, la gestione e i pagamenti relativi.

Fermo restando che il consigliere risponderà ai funzionari di quello che ha detto, è chiaro che non conosce le procedure e le normative sugli appalti, altrimenti non si sarebbe lasciato andare ad affermazioni così errate.

L'appalto e' stato fatto con il prezziario aggiornato, mentre il consigliere Grando pensa di poter pagare la ditta con i prezzi dell'appalto precedente risalenti a 5 anni fa. Nei costi del nuovo appalto era previsto l'acquisto di 25 nuovi automezzi, la costruzione di un nuovo centro servizi, il posizionamento di nuovi raccoglitori per differenziata, il trasporto del secco residuo ad altri impianti più lontani (tutte cose in atto).

Il costo del nuovo servizio, in regola finalmente con tutte le normative italiane ed europee sull'ambiente, e' perfettamente in linea con quello degli altri comuni (Fiumicino, Santa Marinella, Civitavecchia) che hanno iniziato lo stesso nostro percorso.

Dopo aver lamentato sempre che a Ladispoli non iniziava la raccolta differenziata,  ora al consigliere Grando forse dà  fastidio che le cose stanno andando per il verso giusto 

Share |